CPU

AMD e MediaTek insieme per i futuri moduli Wi-Fi 6E per Ryzen

AMD ha annunciato che MediaTek fornirà i moduli Wi-Fi 6E nei prossimi laptop e desktop basati su CPU Ryzen. I primi ad arrivare saranno quelli della serie AMD RZ600, basati sul chipset Filogic 330P . In un comunicato stampa, le aziende affermano di aver “sviluppato e certificato interfacce PCIe e USB per i moderni stati di sospensione e la gestione dell’alimentazione” e che il processo di ottimizzazione e test dell’azienda aiuterà i produttori di computer portatili e desktop a risparmiare tempo nello sviluppo del prodotto.

Photo Credit: MediaTek
MediaTek AMD Wi-FI

Ci sono due modelli della serie: RX616, che è più veloce (con un phy rate fino a 2,6Gb/s), funziona con larghezza di banda fino a 160 MHz e dovrebbe supportare lo spettro a 6GHz; e RZ608, che arriva fino a 1,2Gbps e si basa su una larghezza di banda di 80MHz. Il chipset Fliogic 330P supporta Wi-Fi 6 e 6E e Bluetooth 5.2. RZ616 si adatta agli slot M.2 2230 e M.2 1216, mentre RZ608 è pensato esclusivamente per M.2 2230. MediaTek afferma che la sua potenza e la tecnologia di amplificazione a basso rumore aiuta a gestire i segnali e consente di avere un piccolo chip per “laptop di tutte le dimensioni“.

Wi-Fi Specs M.2 Slot
AMD RZ616 Wi-Fi 6E module Wi-Fi 6E 2×2 M.2 2230 and 1216
160 MHz Wi-Fi Channels
PHY rate up to 2.4 Gbps
AMD RZ608 Wi-Fi 6E module Wi-Fi 6E 2×2 M.2 2230
80 MHz Wi-Fi Channels
PHY rate up to 1.2 Gbps

La collaborazione con MediaTek riduce la dipendenza di AMD da Intel, che produce i propri moduli Wi-Fi (e ha anche acquisito Rivet Networks, che possiede il marchio Killer rivolto alle esigenze wireless dei laptop da gaming). I rapporti sull’accoppiamento sono iniziati nel settembre 2020. A maggio, il CEO di Ayaneo, che sta realizzando un dispositivo di gioco portatile basato sull’APU AMD Ryzen 5 4500U, aveva già anticipato l’integrazione di RZ608, includendo dettagli come le versioni corrette di Bluetooth, Wi-Fi 6E e la dimensione del modulo M.2 2230.

AnandTech ha successivamente riferito che RZ608 è in realtà un modulo MediaTek MT7921K rinominato con un logo AMD su di esso. I nuovi chip dovrebbero debuttare nei notebook e desktop equipaggiati con chip Ryzen nel 2022.