Schede Grafiche

AMD Fidelity FX Super Resolution, un brevetto svela nuovi dettagli

Annunciata in occasione della presentazione delle schede grafiche della serie Radeon RX 6000, basate sull’architettura RDNA 2, la tecnologia FidelityFX Super Resolution (FSR) dovrebbe essere l’equivalente AMD del DLSS di NVIDIA, permettendo di massimizzare le prestazioni in-game anche ad alte risoluzioni con una perdita impercettibile di qualità delle immagini. Attualmente non sappiamo quando di preciso sarà disponibile al pubblico, anche se, stando ad un recente video di Coreteks, potrebbe arrivare già il prossimo mese.

AMD FidelityFX Super Resolution

Sino ad ora non eravamo certi del funzionamenti dell’algoritmo utilizzato, ma è stato individuato un nuovo brevetto registrato da AMD che fa luce su alcuni aspetti. Infatti, nel documento si legge:

[…]Viene fornito un metodo di elaborazione “super resolution” che migliora le prestazioni di calcolo. Il metodo include la ricezione di un’immagine in ingresso con una prima risoluzione, la generazione di versioni sottocampionate lineari della stessa tramite una rete di upscaling lineare e la generazione di versioni sottocampionate non lineari dell’immagine in ingresso via un downscaling effettuato tramite una rete di upscaling non lineare. Il metodo include anche la conversione delle versioni sottocampionate dell’immagine in ingresso nei pixel di un’immagine di output avente una seconda risoluzione maggiore della prima e riproducendo l’immagine a schermo.[…]

[…]Il dispositivo 100 può includere, ad esempio, un computer, un dispositivo di gioco, un dispositivo portatile, un set-top box, un televisore, un telefono cellulare o un tablet. Il dispositivo 100 include un processore 102, una memoria 104, una memoria 106, uno o più dispositivi di input 108 e uno o più dispositivi di output 110. Il dispositivo 100 può anche includere opzionalmente un driver di input 112 e un driver di output 114. Resta inteso che il dispositivo 100 può includere componenti aggiuntivi non mostrati in FIG. 1.[…]

AMD FidelityFX Super Resolution

In pratica, questo significa che gli ingegneri AMD utilizzeranno tecnologie di upscaling lineari e non lineari per offrire una qualità ottimale dell’immagine, così da ricostruire in maniera accurata i pixel mancanti. Inoltre, FidelityFX Super Resolution non sarà solamente utilizzata su PC, ma anche su molteplici dispositivi, come console, smartphone, smart TV ed altri ancora. Nonostante sia stato presentato lo scorso novembre, il brevetto, come notato dai colleghi di VideoCardz, è stato reso pubblico solo recentemente.

Il processore AMD Ryzen 5 5600X, dotato di sei core e dodici thread, è acquistabile su Amazon a prezzo scontato.