Tom's Hardware Italia
Schede Grafiche

AMD, GPU Polaris 30 a 12 nanometri imminente?

Tanti si (e ci) stanno chiedendo in questi giorni se AMD abbia in cantiere o no una risposta alle schede video GeForce RTX di Nvidia. In base a quanto noto al momento, una risposta dovrebbe arrivare solo nel corso del prossimo anno con l'architettura Navi. Purtroppo non sappiamo di preciso quando. Nel frattempo, torna in […]

Tanti si (e ci) stanno chiedendo in questi giorni se AMD abbia in cantiere o no una risposta alle schede video GeForce RTX di Nvidia. In base a quanto noto al momento, una risposta dovrebbe arrivare solo nel corso del prossimo anno con l'architettura Navi. Purtroppo non sappiamo di preciso quando.

Nel frattempo, torna in auge in queste ore un'indiscrezione di alcuni mesi fa che vorrebbe l'azienda pronta a introdurre una nuova versione di Polaris per chiudere l'anno dopo mesi di immobilità.

In Cina, sul forum Chiphell, danno infatti per imminente la presentazione delle GPU Polaris 30, soluzioni che potrebbero essere prodotte con processo a 12 nanometri FinFET al fine di garantire prestazioni il 10/15% maggiori rispetto alle RX 500 grazie a frequenze di lavoro più alte.

amd polaris

A scriverlo sul forum è stato lo stesso utente che mesi fa parlò di questo presunto nuovo progetto basato su architettura Graphics Core Next. 

Se l'indiscrezione dovesse trovare conferma (il lancio sarebbe fissato a inizio ottobre), non ci aspettiamo un debutto in pompa magna né un grande scossone per il mercato. Potrebbe tuttavia trattarsi di un utile riempitivo per AMD in vista delle prossime festività natalizie.

Tra l'altro un aggiornamento di questo tipo accontenterebbe anche i produttori OEM di PC, che periodicamente spingono le aziende del settore ad aggiornare le proprie serie di GPU per muovere il mercato, anche se talvolta con misure di facciata come i cosiddetti "rebranding".