Schede Grafiche

AMD: i nostri driver non fanno schifo, cari utenti Nvidia

AMD ha pubblicato qualche giorno fa i driver Radeon Software Crimson ReLive, presentando nuove interessanti caratteristiche (come Radeon Chill) per le schede video più recenti – ma non solo.

Nell'ultimo anno e mezzo l'azienda ha decisamente cambiato passo nel supporto ai propri clienti, ma malgrado i progressi, ancora sconta l'eredità degli anni passati: c'è una generale diffidenza, se non per alcuni una vera e propria avversione, per i driver AMD.

radeon software

Terry Makedon, direttore per la strategia e la progettazione del software in casa AMD, ritiene che i commenti non certo lusinghieri sulla qualità dei driver arrivino da utenti Nvidia che non provano i prodotti di AMD da molti anni. Parlando a Pcgamesn, Makedon ha spiegato che da qualche tempo il team driver alle sue dipendenze lavora con in mente una priorità: la stabilità.

"Perché preoccuparsi del software? La ragione numero uno sono le prestazioni. La stabilità è una regola non scritta. Un decennio fa abbiamo avuto problemi con la stabilità, con giochi che andavano in crash. Abbiamo perso molti clienti per quanto successo. È per questo motivo che ci concentriamo prima di tutto sulla stabilità".

"La stabilità è qualcosa che dobbiamo afferrare e controllare. E con stabilità intendo che quando un gioco esce non solo abbiamo driver altamente ottimizzati in termini prestazionali, ma abbiamo testato tutto e sappiamo che non c'è alcun problema di stabilità".

Makedon ritiene che negli ultimi anni la stabilità dei driver AMD sia "aumentata drasticamente". A sostenerlo la soddisfazione dei clienti, che secondo i dati di AMD è pari a 4,5 su 5. "Però quando vado sui forum, tutte le volte vedo costantemente commenti che dicono che i driver AMD fanno schifo. La verità è che si tratta di un utente Nvidia che non ha toccato la nostra roba da cinque o dieci anni".

Nonostante l'amara constatazione, AMD non può far altro che tenere alta l'attenzione, lavorare e innovare per abbattere quelle che ritiene "false credenze". "Non ho mai dato il cinque a nessuna azienda, perché se lo fai significa che hai fatto tutto ciò che puoi, non c'è da preoccuparsi, non bisogna migliorare", ha sottolineato Makedon.

Per questo se oggi emerge un problema legato ai driver con i nuovi giochi il team di AMD può rispondere celermente. "Possiamo avere pronto un hotfix in uno o due giorni. Se è un problema catastrofico, come una schermata blu in un gioco popolare, avremo un fix entro poche ore".

Radeon RX 470 4 GB Radeon RX 470 4 GB
ePRICE
Radeon RX 460 2 GB Radeon RX 460 2 GB
ePRICE
Radeon RX 480 4 GB Radeon RX 480 4 GB
ePRICE
Radeon RX 480 8 GB Radeon RX 480 8 GB