CPU

AMD, i nuovi Chipset Driver si preparano all’arrivo di Zen 3

AMD ha pubblicato recentemente una nuova versione dei suoi Chipset Driver (2.10.13.408) per migliorare le prestazioni dei sistemi Ryzen su socket AM4 e TRX40, nel contempo sfruttando l’occasione anche per risolvere alcuni bug riscontrati dagli utenti.

La modalità di alimentazione Ryzen, che determina il funzionamento del processore insieme ad altre condizioni del sistema operativo, è passata dalla versione 6.0.0.3 a 6.0.0.7. Il log delle modifiche, piuttosto breve, menziona solo che è stato “aggiunto il supporto per un nuovo programma”, ma non vengono specificati ulteriori dettagli.

L’aggiornamento del chipset include anche l’indicazione “aggiunto il supporto per un nuovo programma” per il driver MicroPEP. Quest’ultimo aiuta il chip a gestire le transizioni tra diversi stati di alimentazione e frequenze.

Ryzen 9 3900XT - Ryzen 7 3800XT - Ryzen 5 3600XT

AMD ha anche aggiornato il driver I2C ed il changelog riporta dei miglioramenti alla “regolazione della frequenza di clock”, quindi sembra che AMD stia modificando i suoi sottosistemi di gestione dell’alimentazione e frequenze. La compagnia di Sunnyvale ha anche apportato alcune altre modifiche, incluse correzioni di bug per i driver PCI e SFH, oltre ad eliminare diversi problemi in fase di installazione.

Come sempre, consigliamo di aggiornare il prima possibile i Chipset Driver per sfruttare al meglio il proprio sistema. Se possedete una configurazione equipaggiata con CPU Ryzen, potete scaricare il file direttamene dalla pagina di supporto di AMD.

Nella giornata di ieri vi abbiamo parlato delle presunte specifiche tecniche della serie Ryzen 5000U, che dovrebbe essere impiegata in vari notebook e dispositivi mobile in generale in uscita il prossimo anno.

Dopo la presentazione della serie Ryzen 5000 per desktop, ora l’attesa è tutta per la conferenza stampa del prossimo 28 ottobre, durante la quale AMD presenterà ufficialmente le nuove schede grafiche Radeon RX 6000, chiamate anche Big Navi.

Cercate una buona scheda madre da accoppiare ai nuovi processori Ryzen? ASUS ROG Strix X570-F con 14 fasi di alimentazione potrebbe essere una buona scelta. La trovate su Amazon ad un prezzo interessante.