CPU

AMD, i nuovi Ryzen Threadripper PRO potrebbero debuttare sulle workstation Lenovo

Lenovo ha recentemente rivelato, tramite un breve filmato diffuso su Twitter, che si sta preparando a distribuire una nuova workstation il prossimo 14 luglio e questa data sembra in parte confermare le indiscrezioni che parlavano dell’uscita di una presunta serie di CPU AMD Ryzen Threadripper Pro proprio durante lo stesso periodo.

Un paio di giorni fa, la fotografia di un presunto processore Ryzen Threadripper Pro 3995WX era stata pubblicata nei forum Chiphell e questo ha portato diverse persone a pensare che AMD sia in procinto di lanciare una serie “PRO” di processori della linea Threadripper da utilizzare sui nuovi chipset TRX80 e WRX80. Se ciò fosse vero, i Ryzen Threadripper PRO dovrebbero avere alcuni similitudini con la linea Ryzen PRO. Questo significherebbe che offrirebbero la stessa architettura Zen 2 con il processo di produzione FinFET a 7nm di TSMC, ma con alcune caratteristiche aggiuntive rispetto ai classici Threadripper, come prestazioni superiori in I/O ed il supporto a memorie ad otto canali. Fino ad ora, gli attuali processori Ryzen Threadripper serie 3000 e la piattaforma TRX40 supportavano solo memorie RAM in Quad Channel, mentre solo gli EPYC (nome in codice Rome), destinati ai server, possono sfruttare anche la memoria fino ad otto canali.

https://twitter.com/9550pro/status/1280706446515036160

Se credete alle coincidenze, un sistema Lenovo (via @_rogame) era stato avvistato nel database di Basemark lo scorso dicembre equipaggiato un processore AMD non identificato. Il chip a 64 core aveva il nome in codice 100-000000087-03_42 / 30_Y e facciamo presente che l’OPN (Ordering Part Number) del Ryzen Threadripper 3990X è 100-000000163. Pertanto, si ipotizza che la CPU rilevata da Basemark diversi mesi fa non fosse altro che il presunto Ryzen Threadripper Pro 3995WX che è apparso recentemente su Chiphell.

In ogni caso, il lancio di un nuovo Ryzen Threadripper Pro non è poi così improbabile se si guarda alla linea up di prodotti di AMD e le CPU in questione potrebbero benissimo colmare il divario esistente tra le linee Threadripper ed EPYC.

State cercando un processore potente in grado di gestire un’elevata mole di dati ed offrire prestazioni di alto livello anche in ambito gaming? VI consigliamo il Ryzen 9 3900X, che potete acquistare su Amazon ad un prezzo decisamente interessante.