CPU

AMD, il nuovo Ryzen 9 5900HX supera tutti in PassMark

In occasione della scorsa edizione del CES, quest’anno tenutosi in edizione completamente digitale, AMD ha sfruttato l’occasione per presentare la nuova linea di processori destinati al mercato mobile, denominata Ryzen 5000. Partendo dalla serie Ryzen 5000U, destinata ai portatili ultra leggeri ed i cui componenti hanno un TDP massimo ai soli 15W, a quella 5000HX, pensata per i notebook da gaming e per l’uso professionale, che offrirà otto core e sedici thread, 20MB di cache L2+L3 e un TDP che potrà superare anche i 45W, soprattutto se si deciderà di utilizzare l’overclock. Numerosi produttori hanno già confermato l’arrivo di portatili dotati delle nuove CPU Ryzen 5000, tra cui Asus e Lenovo.

AMD Ryzen 5000

Recentemente, un esemplare di AMD Ryzen 5900XH, APU basata sull’architettura Cezanne, è stata testata su PassMark, raggiungendo un punteggio davvero elevatissimo. Ricordiamo che il chip Ryzen 9 5900HX offre otto core e sedici thread e possiede un clock base di 3,3GHz in grado di raggiungere i 4,7GHz. Si tratta di un processore pensato per i notebook da gaming di fascia altissima.

Come potete vedere dal grafico riportato a corredo della notizia, la CPU ha raggiunto 24.039 punti nel test multi-thread di PassMark superando ampiamente i processori della precedente generazione ed anche svariate CPU desktop. Inoltre, nel benchmark single-thread, sono stati registrati 3.365 punti, ponendosi come punto di riferimento per le prestazioni in ambito mobile.

AMD Ryzen 9 5900HX PassMark

La tabella seguente, realizzata dai colleghi di VideoCardz, permette di effettuare un rapido confronto con gli altri processori attualmente sul mercato.

CPU Name Thread Mark CPU Mark
AMD Ryzen 9 5900HX
3365
100%
24039
100%
Intel Core i7-1185G7 
3009
89%
11526
48%
Intel Core i9-10980HK 
2939
87%
16594
69%
Intel Core i9-10885H 
2906
86%
16084
67%
Intel Core i7-1165G7 
2875
85%
10368
43%
Intel Core i7-10870H 
2848
85%
16407
68%
Intel Core i7-10875H 
2842
84%
15998
67%
Intel Core i7-10850H 
2834
84%
12781
53%
Intel Core i5-10400H 
2749
82%
8820
37%
Intel Core i7-10750H 
2747
82%
12619
52%
Intel Core i5-1135G7
2747
82%
9834
41%
Intel Core i3-1115G4 
2730
81%
6422
27%
AMD Ryzen 9 4900H
2722
81%
19047
79%
Intel Core i9-10880H 
2711
81%
15108
63%
Intel Core i9-9980HK 
2693
80%
15170
63%

La CPU è stata testata su un ASUS ROG SCAR 17 G733,  potentissimo portatile da gaming dotato anche di una GeForce RTX 3080 per la parte grafica. Ricordiamo che i primi dispositivi equipaggiati con i nuovi processori AMD arriveranno sul mercato entro il primo trimestre di quest’anno.

Cercate una buona scheda madre da accoppiare ai nuovi processori AMD? ASUS ROG Strix X570-F con 14 fasi di alimentazione potrebbe essere una buona scelta. La trovate su Amazon ad un prezzo interessante.