Tom's Hardware Italia
Schede Grafiche

AMD, Nvidia e Intel: nuovi driver grafici per Windows 10

AMD Catalyst 15.7.1, Nvidia GeForce 353.62 e nuovi driver grafici da Intel: i tre produttori di GPU rispondono all'arrivo di Windows 10.

Il debutto di Windows 10 è stato seguito dalla pubblicazione dei driver grafici da parte AMD, Nvidia e Intel. L'azienda di Sunnyvale ha reso disponibile i Catalyst 15.7.1. Al loro interno contengono i driver Catalyst Display 15.20.1062 nella versione Windows 7 e 8.1, mentre per Windows 10 troviamo i Catalyst Display 15.20.1062.1002.

La versione 15.20.1062.1002 offre pieno supporto per WDDM 2.0 e DirectX 12 su tutte le schede video dotate di GPU Graphics Core Next. Questi driver offrono le tecnologie ​Virtual Super Resolution (VSR)​, Frame Rate Target Control (FRTC)​​, AMD FreeSync e CrossFire, ma anche ottimizzazioni per il gioco Counter-Strike: Global Offensive e fix di bug presenti in alcuni titoli come Battefield Hardline, Battlefield 4 e DiRT Rally. Potete scaricarli seguendo il sistema di ricerca all'interno del sito di AMD.

windows 10

Nvidia ha reso disponibile un nuovo driver WHQL per Windows 10. I driver GeForce 353.62 per Windows 10 supportano le GPU dalla serie 400 in poi, anche se non tutte le GPU sono pienamente compatibili. L'azienda fa sapere che attualmente le GPU Fermi (serie 400, 500 e alcune 600) non supportano WDDM 2.0. Queste schede ripiegheranno alla modalità WDDM 1.3, almeno per il prossimo futuro. Le GPU Kepler e Maxwell offrono invece supporto WDDM 2.0 e DirectX 12. I driver non si fanno mancare alcuni nuovi profili SLI e il miglioramento di altri preesistenti.

L'azienda statunitense di recente ha anche pubblicato un articolo di supporto in cui spiega che Windows 10 supporta una sola modalità (WDDM 2.0 o 1.3) alla volta. La modalità WDDM caricata dipenderà dalla scheda video che esegue per prima il POST (power-on self-test) in fase di avvio. Per questo motivo non è possibile inserire nelle stesso sistema GPU Fermi e GPU Kepler/Maxwell. Qualcuno potrebbe volerlo fare per dedicare una vecchia scheda video a un monitor in più o per usarla nella gestione della tecnologia PhysX.

Asus Strix GTX 980 Asus Strix GTX 980
MSI R9 390X GAMING 8G MSI R9 390X GAMING 8G

Infine, anche Intel ha presentato i driver per Windows 10 legati alle proprie GPU integrate (Iris, Iris Pro, e HD Graphics) nelle CPU Core, Pentium e Celeron di quarta e quinta generazione. Oltre al supporto per il nuovo sistema operativo di Microsoft e alle DirectX 12, i nuovi driver offrono piena compatibili con DirectX 11.3, PlayReady 3 e Miracast.