CPU

AMD parlerà del futuro di Radeon e Ryzen tra pochi giorni?

Secondo il sito Wccftech, durante il Financial Analyst Day del 16 maggio AMD illustrerà i progetti futuri nell'ambito dei microprocessori e delle schede video. Potremmo quindi venire a conoscenza di ulteriori informazioni sulle architetture grafiche Vega e Navi, ma anche su Zen+, evoluzione dell'architettura x86 Zen (e per questo da molti chiamata Zen2).

"Non si tratterà di un evento in cui saranno presentati prodotti. Il CTO Mark Papermaster, il boss del Radeon Technologies Group Raja Koduri e il capo della divisione Computing & Graphics Jim Anderson si uniranno all'amministratore delegato Lisa Su sul palco del quartier generale dell'azienda a Sunnyvale per parlare della visione a lungo termine di AMD", scrive Wccftech. "Vega, Navi e Zen+ occuperanno la scena, ma non si tratterà dell'evento di lancio di Vega", puntualizza il sito.

amd graphics roadmap 2017 2018
Roadmap grafica AMD – clicca per ingrandire

Nel corso dell'evento Capsaicin del marzo 2016 l'azienda statunitense pubblicò una roadmap in cui, dopo Polaris e Vega, compariva un altro nome in codice, Navi. Nel 2018 toccherà quindi a Navi rilanciare la sfida a Nvidia. Nelle intenzioni di AMD si tratterà di un'architettura altamente scalabile (capace di coprire un'ampia fetta di mercato e più settori), accompagnata da memoria di nuova generazione. Se sarà HBM di terza generazione (HBM3) o GDDR6 (o entrambe grazie a un controller polivalente) non è ancora dato saperlo.

Leggi anche: Storia della memoria delle schede video

Le GPU Navi potrebbero segnare il passaggio al processo a 7 nanometri FinFET di GlobalFoundries. La fonderia ha deciso di non produrre a 10 nanometri per concentrare risorse umane ed economiche nella produzione a 7 nanometri. Il nuovo processo dovrebbe garantire il doppio della densità e il 30% di prestazioni in più (o il 60% di consumi in meno a parità di condizioni) rispetto a quanto possibile con gli attuali processi a 16/14nm FinFET.

L'obiettivo di Globalfoundries era quello di permettere ai clienti di progettare chip a 7 nanometri dalla seconda metà di quest'anno, con un primo approccio alla produzione (risk production) all'inizio del 2018. Di conseguenza, se le GPU Navi saranno a 7 nanometri, dovremmo vederle sul mercato nella seconda metà del 2018 o all'inizio del 2019 – per ora sono supposizioni, attendiamo dettagli da AMD.

amd zen+
In realtà il miglioramento dell'IPC tra Excavator e Zen si è poi attestato al 52%, oltre il 40% previsto inizialmente da AMD

Per quanto riguarda l'architettura x86 Zen+, AMD potrebbe iniziare a parlare dei miglioramenti prestazionali della revisione di Zen e accennare all'arrivo nel corso del prossimo anno di nuovi processori, nome in codice Pinnacle Ridge, che andranno a succedere all'attuale famiglia desktop Summit Ridge, commercializzata con il marchio Ryzen.

Anche per quanto riguarda i microprocessori AMD potrebbe parlare dell'adozione del processo produttivo a 7 nanometri FinFET, ma crediamo che ci sarà spazio anche per altri argomenti, dalle CPU server Naples (e successori), per arrivare a parlare delle APU Zen e dei progetti correlati.

Sapphire Radeon RX 580 4 GB Sapphire Radeon RX 580 4 GB



Sapphire Radeon RX 580 8 GB Sapphire Radeon RX 580 8 GB



Sapphire Radeon RX 580 8 GB Nitro+ Limited Edition Sapphire Radeon RX 580 8 GB Nitro+ Limited Edition



Asus STRIX-RX580-O8G-GAMING Asus STRIX-RX580-O8G-GAMING



Gigabyte Aorus RX 580 Gigabyte Aorus RX 580



Sapphire Radeon RX 570 Mini Pulse Sapphire Radeon RX 570 Mini Pulse