CPU

AMD può sopravvivere a un altro Core 2 Duo?

Pagina 1: AMD può sopravvivere a un altro Core 2 Duo?

Introduzione

L’IDF, in corso a breve a San Francisco, offrirà poche sorprese. Il nuovo processore Core i7, il primo chip basato su architettura Nehalem, debutterà nel quarto trimestre, seguito da ulteriori prodotti per server e portatili nel 2009. Ci saranno inoltre ulteriori dettagli sulla discussa soluzione grafica Larrabee. Vedremo dimostrazioni di USB 3.0 e WiMax, Intel annuncerà che a oggi produce più processori con il processo a 45 nm di quanti ne produca a 65 nm; dirà inoltre che il volume di produzione di processori per portatili sta superando quello degli equivalenti per desktop.  Intel insomma è pronta a sfornare una grande quantità di informazioni ai 5000 sviluppatori e alle centinaia di giornalisti accorsi.

AMD può, dal canto suo, fare ben poco per controbattere con prodotti alternativi e concorrenti. I responsabili marketing di AMD però proprio non riescono a stare in silenzio e non vogliono che le testate di tecnologia parlino solo di Intel per una settimana intera. Quest’anno, riprendendo una vecchia tradizione, AMD ha deciso di lanciare la propria controinformazione prima dell’inizio dell’IDF, accampandosi presso un hotel poco distante da quello che ospita l’IDF e tenendo già oggi un primo incontro con la stampa specializzata.