Tom's Hardware Italia
Schede Grafiche

AMD Radeon RX 470 e RX 460, debutto imminente

Nei prossimi giorni le schede video Radeon RX 470 e 460 arriveranno sul mercato. Ecco i dettagli ufficiali comunicati da AMD.

Dopo aver presentato la Radeon RX 480 AMD ha deciso di concentrarsi sulle fasce di mercato inferiori. L'azienda statunitense ha da tempo annunciato l'arrivo della Radeon RX 470 e della Radeon RX 460.

La prima punta ad assicurare ottime prestazioni per il gioco a risoluzione Full HD, la seconda strizza l'occhio al mondo degli e-sports (dove spopolano MOBA e altri giochi graficamente non troppo esigenti) con un TDP di 75 watt.

470 PNG
Clicca per ingrandire

Ebbene, finalmente le due schede sono "a un tiro di schioppo", manca poco al debutto: la Radeon RX 470 arriverà il 4 agosto, mentre la Radeon RX 460 è attesa per l'8 agosto. In attesa di pubblicare le rispettive recensioni l'azienda ha permesso la diffusione di qualche informazione in più sulle due nuove schede, alcune delle quali comunque già trapelate online da qualche settimana.

La Radeon RX 470 ha un singolo connettore a 6 pin e un TDP di 120 watt. Secondo AMD è in grado di gestire giochi esigenti, i cosiddetti titoli AAA, come Far Cry Primal, The Witcher 3 e Project Cars a dettagli High o Ultra, pur garantendo 60 fps. La GPU della RX 470 ha 2048 stream processor che operano tra 960 e 1206 MHz. Non mancano 128 unità texture e 32 ROPs. La scheda è dotata di 4 GB di memoria GDDR5 a 6,6 GHz su un bus a 256 bit.

460 PNG
Clicca per ingrandire

La Radeon RX 460, invece, promette le giuste prestazioni per giochi come DOTA 2, Overwatch e Rocket League: secondo AMD la RX 460 può gestire questi titoli a circa 90 fps. Questa soluzione, a differenza della RX 470, si basa su una GPU Polaris meno complessa. Il numero degli stream processor è decisamente inferiore a quello delle proposte migliori, infatti abbiamo 896 stream processor, accompagnati da 56 unità texture e 16 ROPs. La Radeon RX 460 sarà disponibile con 2 o 4 GB di memoria a 7 GHz, su un bus a 128 bit.

  RX 480 RX 470 RX 460
Architettura GCN Quarta generazione Quarta generazione Quarta generazione
Compute Unit 36 CU 32 CU 14 CU
Stream Processor 2304 2048 896
Frequenze GPU (Boost / Base)  1266 / 1120 MHz 1206 / 926 MHz 1200 / 1090 MHz
Prestazioni di picco 5,8 TFLOPs fino a 4,9 TFLOPs fino a 2,2 TFLOPS
Memoria 4GB / 8GB GDDR5 4GB GDDR5 2GB / 4GB GDDR5
Freq. memoria (effettiva)  +7.0 Gbps 6.6 Gbps 7 Gbps
Unità texture 144 128 56
Texture Fill-Rate di picco 182.3 GT/s  154.4 GT/s 57.6 GT/s
ROPs  32 32 16
Peak Pixel Fill-Rate  40.5 GP/s 38.6 GP/s 19.2 GP/s
Bandwidth di memoria  +224 GB/s 211 GB/s  112 GB/s
Interfaccia di memoria 256 bit 256 bit 128 bit
Memoria GDDR5  GDDR5 GDDR5
TDP 150W 120W <75W
AMD FreeSync 
HDMI 2.0 2.0 2.0
DisplayPorto 1.3 HBR / 1.4 HDR Ready 1.3 HBR / 1.4 HDR Ready 1.3 HBR / 1.4 HDR Ready

Queste specifiche permettono alla scheda di consumare molto poco, infatti è sprovvista di qualsiasi connettore di alimentazione ausiliario. La scheda sembrerebbe a singolo slot per via della staffa posteriore, ma il dissipatore appare più alto, quindi benché minuta la RX 460 non è una scheda a singolo slot. Entrambe le proposte di AMD offrono lo stesso insieme di tecnologie della RX 480, incluso il supporto DirectX 12, Vulkan, HEVC, H.264, VP9 e High-Dynamic Range. AMD non ha svelato il prezzo delle due nuove soluzioni, ma è chiaro che l'azienda punta a occupare la fascia tra 100 e 200 euro. 

Sapphire Radeon RX 480 8 GB Sapphire Radeon RX 480 8 GB
yeppon

Sapphire Radeon RX 480 8 GB Sapphire Radeon RX 480 8 GB
  

Sapphire Radeon RX 480 8 GB Sapphire Radeon RX 480 8 GB
ePRICE