Hardware

AMD Radeon RX 6000, le scorte saranno sufficienti a soddisfare la domanda?

Oltre a NVIDIA, l’altra grande protagonista nel mercato delle schede grafiche è sicuramente AMD, la quale presenterà la sua nuova linea Radeon RX 6000 il prossimo 28 ottobre. GeForce RTX 3080 e RTX 3090 sono sicuramente le migliori proposte attualmente in commercio per i videogiocatori, ma se gli utenti non possono metterci sopra le mani la loro potenza risulta piuttosto inutile.

Sappiamo, purtroppo, che diversi approfittatori, anche grazie all’impiego di bot, sono riusciti ad accaparrarsi le poche unità in vendita al lancio, per poi rivenderle a prezzo proibitivi su eBay ed altri siti. Questo è successo principalmente in occasione del lancio di GeForce RTX 3080, ma la situazione si è ripetuta ieri con la GeForce RTX 3090.

Frank Azor, Chief Architect of Gaming Solutions di AMD, ha risposto in maniera piuttosto divertita ad un post dell’utente @AndreElijah, il quale ha scommesso 10 dollari che anche il lancio delle future schede grafiche AMD sarà anch’esso solo “su carta”, dicendo: “Non vedo l’ora di prendere i tuoi 10$ :)”. Questa affermazione lascia intendere intendere che la fornitura della prossima serie AMD Radeon RX 6000 non sarà un problema.

Twitter
AMD Azor Radeon RX 6000

Ma sarà davvero così? NVIDIA ha fatto una grande scommessa scegliendo Samsung per fabbricare i die delle GPU Ampere della serie GeForce RTX 30. Samsung ha sostanzialmente adattato il suo processo di produzione a 8nm alle esigenze di NVIDIA e questo potrebbe aver portato a rendimenti non eccezionali.

AMD, d’altra parte, attinge al collaudato processo di produzione FinFET a 7 nm di TSMC. Sebbene non sia ancora confermato, la Radeon RX 6000 dovrebbe ancora essere basata sul nodo di produzione a 7nm con un densità di difetti pari a 0,09/cm². Si dice che il chip Navi 21, quello che dovrebbe costituire il cuore della Radeon RX 6900, dovrebbe avere una dimensione di 505mm². Supponendo che la densità dei difetti di TSMC sia migliorata dall’ultimo rapporto e che la dimensione del die di Navi 21 sia precisa, AMD potrebbe ottenere un tasso di rendimento vicino al 65% per Navi 21, il che non è certo male.

Cercate un processore potente ed in grado di resistere ad carichi di lavoro importanti? Su Amazon trovate l’AMD Ryzen 9 3900XT a prezzo scontato!