Schede Grafiche

AMD Radeon RX 6700 XT: Specifiche, prezzo e data di lancio ufficiale

Dopo aver presentato la sua nuova linea di processori Ryzen 5000 e le schede grafiche Radeon RX 6800, RX 6800 e RX 6900 XTAMD ha finalmente svelato tutti i dettagli inerenti alla Radeon RX 6700 XT, ancora una volta basata sull’architettura RDNA 2.

AMD Radeon RX 6700 XT

In pratica sono stati confermati i leak delle scorse settimane, i quali affermavano che la Radeon RX 6700 XT sarebbe stata equipaggiata dalla GPU Navi 22, la quale potrà contare sulla potenza computazionale di 40CU (Compute Unit) per un totale di 2.560 Stream Processor con un Game Clock fino a 2.424MHz, accompagnata da 12GB di memoria video di tipo GDDR6 su un bus a 192bit. Ovviamente, saranno presenti anche tutti gli avanzamenti tecnologici introdotti con la nuova architettura RDNA 2, tra cui il supporto all’Infinity Cache (in questo caso pari a 96MB) e la possibilità di effettuare calcoli accelerati via hardware per gli effetti di Ray Tracing in tempo reale. Il consumo dichiarato è pari a 230W.

La scheda punta ad offrire le prestazioni ottimali a risoluzione 1440p al massimo livello di dettaglio e ad alto refresh rate, andandosi a scontrare (e superare in molti casi, stando ai grafici di AMD) con la GeForce RTX 3070 di NVIDIA. Il sistema di raffreddamento presenta due ventole e heatpipe per una efficiente dissipazione di calore, tanto che è stata implementata una modalità Zero RPM che ferma le ventole in caso di carichi leggeri per la massima silenziosità operativa. Il sottosistema di alimentazione vede la presenza di VRM a undici fasi, mentre i connettori PCIe presenti sono uno da otto pin e uno da sei pin. Le software house più importanti hanno già iniziato a sfruttare il potenziale delle schede grafiche basate sulla nuova architettura RDNA 2 e le sue feature, tra cui anche Capcom, che in Resident Evil Village offrirà il supporto a Ray Tracing e Fidelity FX.

AMD Radeon RX 6700 XT

La Radeon RX 6700 XT sarà disponibile dal prossimo 18 marzo al prezzo consigliato di 479 dollari sul sito web ufficiale. Ma non solo: nella stessa data saranno lanciate anche le varianti personalizzate dagli altri produttori. Oltre a ciò, è stato annunciato che anche le CPU Ryzen 3000 potranno beneficiare della funzionalità Smart Access Memory, fino ad ora limitata solo ai modelli Ryzen 5000, aumentando le prestazioni ottenibili in-game in combinazione con le schede grafiche della serie Radeon RX 6000.

Cercate una buona scheda madre da accoppiare ai nuovi processori Ryzen? ASUS ROG Strix X570-F con 14 fasi di alimentazione potrebbe essere una buona scelta. La trovate su Amazon ad un prezzo interessante.