CPU

AMD Ryzen 3 3100, in overclock sfiora i 6GHz

AMD Ryzen 3 3100 e 3300X sono le nuove CPU di fascia bassa di AMD e, come vi abbiamo raccontato nella nostra recensione, offrono prestazioni davvero convincenti. I colleghi di Tom’s Hardware USA hanno dimostrato che i due processori offrono anche ottimi margini di overclock, riuscendo a portare il Ryzen 3 3300X a 4,5GHz su tutti i core a 1,35V, e il Ryzen 3 3100 a una frequenza (anche in questo caso su tutti i core) di 4,4GHz, con un voltaggio pari a 1,4V. Questi risultati sono stati raggiunti tramite soluzioni di raffreddamento consumer, quindi potenzialmente sono ottenibili da tutti, ma come si comportano i due nuovi nati della casa di Sunnyvale sotto azoto liquido?

A rispondere alla nostra domanda pensa il noto overclocker TSAIK, che è riuscito a portare un Ryzen 3 3100 a 5923,62MHz sotto azoto liquido, impostando il clock di base a 99,98MHz e il moltiplicatore a 59,25. Il chip è stato portato a 1,45V su una scheda madre MSI MAG X570 Tomahawk WiFi. Come spesso capita in questi casi la RAM è stata ridotta al minimo: TSAIK ha inserito con un solo banco di DDR4 da 8GB, impostato a una frequenza di 1600MHz. Considerando le specifiche del processore, è indubbio che il risultato sia davvero impressionante.

Il Ryzen 3 3100 è basato sull’architettura Zen 2 e offre 4 core/8 thread, una frequenza base di 3,6GHz e una massima di 3,9GHz. La cache L3 ammonta a ben 16MB, mentre il TDP è di 65W, tuttavia scende a 45W con la modalità eco. Questo processore è privo di grafica integrata, inoltre supporta ufficialmente memorie DDR4 con una frequenza massima di 3200MHz, in dual channel. Il chip è prodotto con l’avanzato nodo a 7nm di TSMC.

Cercate una CPU dall’ottimo rapporto qualità-prezzo? Vi consigliamo il Ryzen 5 3600.