CPU

AMD Ryzen 3000, partenza con sprint in Oriente

Sembra che AMD non stia vendendo decisamente bene solo in Germania, come visto nei mesi precedenti, ma anche in OrienteSecondo Danawa Research, azienda legata a Danawa, uno dei principali rivenditori sudcoreani, c’è stata una forte risposta nei confronti dei nuovi Ryzen 3000, che ha permesso ad AMD di superare il numero di Intel Core venduti.

Lunedì 8 luglio le vendite dei CPU AMD sono passate dal 28,24% del giorno prima al 48,72%, e le vendite sono aumentate ulteriormente due giorni dopo arrivando al 53,36% contro il 46,64% raccolto da Intel.

Danawa Research ha anche condiviso dati statistici sul numero di click registrati sul proprio negozio per i processori dei due brand. L’attenzione dedicata ai chip AMD ha catalizzato il 76,95% dei click, mentre i click sulle CPU Intel si sono limitati al 23,05%.

Il processore più acquistato è stato il Ryzen 7 3700X con il 10,34%, seguito dal Ryzen 5 3600 con l’8.23%, il 2600 con il 7,5%, il Ryzen 9 3900X con il 4,92% e ultimo della lista il Ryzen 3 2200G con il 3,25%.

A scopo comparativo, i dati relativi agli Intel Core mostrano il Core i5-9400 raccogliere il maggiore gradimento con il 14,55%, mentre il Core i7-9700K è stato superato dal Ryzen 7 3700X fermandosi al 9,08%.

Anche il Core i9 9900K non è riuscito a superare la controparte AMD – il Ryzen 9 3900X – arrivando solo al 3,85%.

Vendite CPU AMD Ryzen Oriente

Per quanto concerne invece il Giappone, arrivano i dati BCN Ranking. Secondo quanto riportato, le CPU AMD Ryzen sono riuscite a superare in vendite la quota di Intel, arrivando al 50,5% contro il 49,5%.