CPU

AMD Ryzen PRO 5000 Mobile, Zen 3 per dominare il mercato laptop business

AMD non accenna a rallentare la propria avanzata. L’azienda americana ha appena annunciato l’arrivo di una nuova famiglia di CPU, questa volta stiamo parlando della gamma business dei propri chip Zen 3 per laptop. Date il benvenuto ai nuovi AMD Ryzen PRO 5000 Mobile.

AMD Ryzen PRO Cezanne

AMD, nonostante sia stata impegnata con i lanci dei nuovi processori desktop, server e delle nuove GPU, non ha di certo dimenticato il mercato dei laptop orientati al mondo business. L’azienda capitanata da Lisa Su ha annunciato l’arrivo di una nuova gamma di processori dedicati ai laptop professionali e sono tutti basati sulla nuova architettura Zen 3 che ha portato il Team Red a superare Intel nel mondo delle CPU desktop dedicate ai gamer.

Gli AMD Ryzen PRO 5000 Mobile sono tutti realizzati con un processo produttivo a 7nm e hanno un TDP di 15W per l’integrazione in notebook ultrasottili ma allo stesso tempo potenti. La configurazione più potente dispone di 20MB di memoria cache di secondo+terzo livello e ben 8 core/16 thread ad una frequenza massima di 4,4GHz.

Il top di gamma AMD Ryzen 7 PRO 5850U, secondo i benchmark mostrati dall’azienda, è in grado di superare il principale concorrente Intel Core i7-1185G7 basato su architettura Tiger Lake e dal TDP di 28W e non di poco. In Cinebench R20 la soluzione AMD supererebbe infatti il rivale del 65% nel test multi core, nonostante una “sconfitta” nelle prestazioni single core del 2%. AMD vanta prestazioni superiori del 65% anche in Passmark 10 CPU Mark e del 48% in Geekbench 5 multi core.

AMD Ryzen PRO Cezanne

Ma AMD non si è accontentata di questa vittoria, ha messo a confronto con il chip Intel anche il proprio AMD Ryzen 5 PRO 5650U, un processore dotato di 6 core e 12 thread. In questo caso alcuni benchmark mostrati dall’azienda hanno mostrato il chip Zen 3 superare la concorrenza di un valore compreso tra il 4% ed il 26%, in base al test di riferimento.

La potenza non è però tutto e AMD ha puntato molto anche sul miglioramento dell’efficienza dei propri chip. Il Ryzen 7 PRO 5850U ha raggiunto un risultato di 17:30h nel benchmark Mobilemark 2018 General Usage Computing, un risultato che supera di 1:30h il Ryzen 7 PRO 4750U e di oltre 10h il Ryzen 7 Pro 3700U.

Core/Thread Frequenza (Massima) Cache L2 + L3 TDP Architettura Processo produttivo
AMD Ryzen 7 PRO 5859U 8/16 1,9GHz (4,4GHz) 20MB 15W Zen 3 7nm
AMD Ryzen 5 PRO 5650U 6/12 2,3GHz (4,2GHz) 19MB 15W Zen 3 7nm
AMD Ryzen 3 PRO 5450U 4/8 2,6GHz (4,0GHz) 10MB 15W Zen 3 7nm

Non mancano tutte le funzioni dedicate al mondo enterprise come AMD PRO Security, AMD PRO Manageability e la sicurezza degli aggiornamenti AMD PRO Business Ready. Per i suoi prodotti del 2021 AMD ha però fatto un ulteriore passo avanti con l’introduzione delle funzioni di sicurezza avanzata AMD Shadow Stack, Secured Core PC ed Encryption Certification (FIPS).

Le nuove soluzioni degli OEM arriveranno presto sul mercato da produttori del calibro di HP e Lenovo che sono impegnati a fondo nel mercato professionale. Non vediamo l’ora di provare dal vivo uno dei nuovi laptop per verificare in prima per sona le affermazioni del colosso del silicio di Sunnyvale.

Le HyperX Predator sono delle RAM DDR4 da 16 GB (kit da 2×8 GB) dalla frequenza di 3200MHz CL16 e illuminazione RGB. Sono disponibili su Amazon a prezzo scontato.