Schede Grafiche

AMD, scheda video top di gamma il doppio più veloce della RX 5700 XT?

Da tempo si vocifera che AMD stia lavorando a una GPU decisamente più potente di Navi 10, la soluzione a bordo delle schede Radeon RX 5700 e RX 5700 XT. Secondo indiscrezioni pubblicate su un forum di Taiwan da un utente cinese, quella GPU si chiama Navi 21 e sarà in grado di offrire il doppio delle prestazioni di Navi 10.

Il chip grafico avrebbe superato la fase di tape out e si tratterebbe di una soluzione decisamente grande, ben 505 mm2, il doppio di Navi 10 (251 mm2) e più estesa anche di Vega 20 (331 mm2). Grande sì, ma non in senso assoluto se pensiamo che il TU102 di Nvidia (RTX 2080 Ti) raggiunge 754 mm2 e Nvidia ha realizzato GPU anche più grandi (GV100 Volta, 815 mm2).

Considerato che Navi 10 conta su 10,3 miliardi di transistor, Navi 21 potrebbe collocarsi intorno ai 15-16 miliardi, diventando così il chip con la maggiore densità di transistor del mercato. Con il doppio delle prestazioni di Navi 10, almeno sulla carta, la futura scheda video di punta di AMD potrebbe dare filo da torcere alla RTX 2080 Ti.

A quel punto Nvidia potrebbe rispondere creando una versione SUPER della RTX 2080 Ti oppure introducendo la serie RTX 3000 (Ampere?) a 7 nanometri. Al momento però non si conoscono le frequenze di questa Navi 21, anche se bisogna considerare che Navi 10 raggiunge un TDP di 225 watt, quindi la nuova proposta dovrebbe spingersi decisamente oltre, probabilmente oltre i 250 watt della RTX 2080 Ti.

Molto dipenderà ovviamente dall’architettura, che dovrebbe essere la seconda generazione di Radeon DNA (RDNA) con supporto hardware al ray tracing, e dal processo produttivo, con il possibile passaggio ai 7 nanometri di seconda generazione (7nm+).

Secondo l’indiscrezione, la GPU di AMD sarà accompagnata da memoria GDDR6 e non da HBM2 come vociferato in passato, il che significa che potrebbe essere collegata a un bus a 384 o 512 bit e corredata da 12/16 GB (potenzialmente anche oltre) di memoria.

Ovviamente prendete queste informazioni con cautela, non ci sono conferme da parte di AMD o indizi concreti. Il CES 2020 di Las Vegas è alle porte e non è da escludere che la casa di Sunnyvale, oltre ad annunciare la RX 5600 XT e altre soluzioni, entri anche nei dettagli sui prossimi dodici mesi in campo grafico.