CPU

AMD sempre più in alto, aumentano introiti e guadagni

In occasione dell’annuncio di AMD inerente all’acquisto del produttore di FPGA Xilinx per 35 miliardi di dollari in azioni, la società ha anche diffuso il suo rapporto sugli utili del terzo trimestre.

A quanto pare le cose stanno andando a gonfie vele per la compagnia di Sunnyvale, la quale, per il terzo trimestre del 2020, ha registrato un fatturato di 2,8 miliardi di dollari con un aumento del 56% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno e, di conseguenza, stabilendo un nuovo record di entrate per la società. A guidare questa crescita è stata un’ulteriore crescita su tutti i segmenti principali, dalle vendite di CPU consumer a EPYC per server.

AMD copertina

La cosa più sbalorditiva, forse, è stata l’utile netto di AMD, più che triplicato rispetto al trimestre di un anno fa. Infatti, sono stati registrati 390 milioni di entrate nette GAAP, con un aumento del 225% rispetto al terzo trimestre del 2019. Anche su base trimestrale i ricavi e i profitti di AMD sono aumentati in modo significativo su tutta la linea, con AMD che ha nuovamente più che raddoppiato il suo reddito netto rispetto al secondo trimestre. In effetti, l’unico aspetto dei dati finanziari di AMD che al momento non mostra una crescita significativa è il margine lordo di AMD, aumentato solo dell’1% rispetto allo scorso anno.

Analizzando i numeri per segmento, quello Computing and Graphics ha goduto di un trimestre positivo basato in gran parte sull’aumento delle vendite dei processori Ryzen. Nel complesso il segmento ha registrato ricavi per 1,67 miliardi di dollari, in aumento del 31% rispetto al trimestre di un anno fa.

Nel frattempo, i segmenti Enterprise, Embedded e Semi-Custom hanno registrato un altro trimestre indubbiamente positivo. AMD ha visto crescere la sua quota di mercato in ambito server e, in base ai guadagni dell’azienda, il CEO Dr. Lisa Su ha confermato che le vendite sono più che raddoppiate rispetto al terzo trimestre del 2019, citando una migliore adozione delle imprese dei servizi cloud. Nel frattempo, la crescita causata dall’imminente lancio di Playstation 5 e Xbox Series X ha spinto al rialzo anche le vendite semi-custom e si prevede un aumento ancora maggiore nel quarto trimestre.

Nel complesso, AMD è rimasta piuttosto soddisfatta del terzo trimestre di quest’anno e probabilmente questi risultati saranno ulteriormente superati nel corso del quarto trimestre grazie al lancio dei nuovi processori basati su architettura Zen 3 e le schede grafiche della serie Radeon RX 6000, oltre all’arrivo delle console Sony Playstation 5 e Microsoft Xbox Series X|S, equipaggiate proprio con una APU di AMD.

Cercate una buona scheda madre da accoppiare ai nuovi processori Ryzen? ASUS ROG Strix X570-F con 14 fasi di alimentazione potrebbe essere una buona scelta. La trovate su Amazon ad un prezzo interessante.