Software

AMD StoreMI ora ancora più potente, ecco le novità

Lo scorso anno AMD aveva modificato in maniera significativo il suo software StoreMi, applicazione progettata per accelerare le prestazioni di archiviazione sulle sue piattaforme consumer. Questa settimana l’azienda ha perfezionato ulteriormente la sua suite introducendo il supporto per le sue workstation Threadripper Pro, nonché la possibilità di utilizzare partizioni SSD per il caching.

AMD StoreMi V2

Introdotto nel 2018, StoreMi è stato il modo con cui AMD ha deciso di migliorare le prestazioni di archiviazione delle sue piattaforme, rispondendo quindi al Fusion Drive di Apple e al caching Optane Memory di Intel. Proprio come il Fusion Drive di Apple (e a differenza dell’algoritmo basato su caching di Intel), StoreMi offre una soluzione di archiviazione a livelli basata su file, che ha un chiaro vantaggio rispetto al caching per quanto riguarda la capacità, ma che potrebbe non essere la soluzione ottimale quando si tratta di affidabilità. Nel secondo trimestre del 2020, AMD ha reintrodotto la sua suite StoreMi e fondamentalmente l’ha reinventata come software di storage caching che memorizza i dati utilizzati più frequentemente su un’unità più veloce.

L’ultima versione di StoreMi di AMD può funzionare con le CPU Ryzen Threadripper Pro su schede madri WRX80. I sottosistemi di archiviazione ibridi non sono esattamente comuni nelle workstation professionali di fascia alta che di solito sono dotate di SSD ad alta capacità e connesse a NAS di capacità ancora più elevata, ma poiché AMD offre ora il suo Ryzen Threadripper Pro su piattaforma WRX80 anche al dettaglio, l’aggiunta del supporto su StoreMi appare piuttosto sensata.

AMD StoreMi V2

Un altro miglioramento della suite StoreMi è stato pensato per i sistemi più diffusi, in quanto ora è possibile utilizzare partizioni SSD per la memorizzazione della cache. Ad esempio, se un sistema è dotato di un SSD da 1TB, metà della sua capacità può essere utilizzata per il sistema operativo e i programmi usati più di frequente, mentre l’altra metà può essere impiegata per la memorizzazione della cache dei dati. La suite StoreMi V2 di AMD è ora compatibile con le piattaforme delle serie X570, B550, 400, X399, TRX40 e WRX80. Nel caso foste interessati, potete scaricare il software direttamente da qui.

Se state cercando una scheda madre affidabile per la vostra nuova build basata su processori AMD Ryzen, su Amazon potete acquistare l’ASUS TUF Gaming X570-PLUS ad un prezzo interessante.