CPU

AMD, un processore con 16 core e 32 thread in cantiere?

AMD potrebbe avere in cantiere una piattaforma di fascia alta con la quale competere al meglio con l'offerta Intel HEDT, caratterizzata attualmente da schede madre X99 e processori Broadwell-E fino a 10 core (Core i7-6950X), ma presto rinnovata dalle soluzioni X299 e le soluzioni Skylake-X e Kaby-Lake X.

Il sito cinese ChipHell riporta che AMD potrebbe svelare la nuova piattaforma al Computex di Taipei, accompagnandola a un nuovo processore di fascia alta con 16 core e 32 thread e supporto di memoria DDR4 quad-channel. Una CPU che non dovrebbe costare più di 1000 dollari e che sarebbe ottenuta affiancando due die a 8 core sullo stesso package.

ryzen

La piattaforma, al momento ribattezzata X399, farebbe da ponte tra l'attuale gamma AM4 fino a 8 core e Naples, piattaforma server con processori dotati di un massimo di 32 core e 64 thread. È bene ricordare che recentemente è trapelata una roadmap in cui non si menziona alcuna nuova piattaforma, né si fa riferimento a CPU con più di 8 core fisici nel mondo desktop.

Leggi anche: Pinnacle Ridge, nome in codice delle CPU AMD desktop 2018

Secondo i francesi di Canard PC Hardware, prima del presunto debutto si dovranno attendere dai quattro ai sei mesi. Il chip con 16 core e 32 thread avrebbe frequenze di lavoro di 2,4 / 2,8 GHz e un TDP di 150 watt. Si tratterebbe però di frequenze attuali, quelle di un sample, e quindi non sarebbero definitive. La piattaforma dovrebbe essere basata sul nuovo socket LGA SP3r2.

Nelle varie indiscrezioni si fa anche un accenno a un possibile intervento sull'architettura, probabilmente una revisione, capace di mitigare se non eliminare del tutto le idiosincrasie mostrate dai chip Ryzen nel gaming. Tutte queste indiscrezioni, però, non sono al momento suffragate da prove concrete.

AMD Ryzen 7 1700 AMD Ryzen 7 1700
AMD Ryzen 7 1700X AMD Ryzen 7 1700X
AMD Ryzen 7 1800X AMD Ryzen 7 1800X