Tom's Hardware Italia Tom's Hardware
CPU

AMD Zen batte Core i5-4670K in Ashes of the Singularity

AMD potrebbe svelare le nuove CPU Summit Ridge basate su architettura x86 Zen tra la fine di quest'anno e i primi mesi del prossimo. Sulle tempistiche precise non ci sono certezze, nemmeno dopo l'apparizione di un sample sul palco del Computex 2016.

L'azienda è chiamata al riscatto nel mondo dei microprocessori dopo anni durissimi, in cui ha praticamente lasciato campo libero a Intel, se non fosse per le APU. La fascia alta, quella che oggi dovrebbe essere incarnata dalla serie FX, è rimasta pressoché invariata negli anni incapace di competere in tutti i frangenti con le soluzioni di Intel. A rendere qualche modello interessante i prezzi contenuti.

amd zen computex 2016

È quindi naturale che l'arrivo di Zen sia accompagnato da attesa e curiosità. Nelle scorse ore online sono apparsi quelli che vengono definiti "i primi benchmark verificati di un futuro processore AMD Zen". Li ha pescati il sito Wccftech dal database di Ashes of the Singularity e si presentano come un'indicazione reale delle prestazioni dell'architettura.

Oltre a consigliare un po' di cautela quando si guardano informazioni non verificate da più fonti, è bene ricordare che in ogni caso si tratterebbe dei test svolti su un engineering sample e non su un prodotto finale. Il processore in questione sarebbe dotato di 8 core con frequenza base di 2,8 GHz e "turbo" di 3,2 GHz.

Leggi anche: 1700 dollari per una CPU, quando la concorrenza non esiste

Stando ai test, svolti con una RX 480, il processore si comporta piuttosto bene a tutte e quattro le impostazioni testate, ottenendo nel test sulla CPU un risultato di 58 fps. Confrontato con configurazioni simili dotate di processore diverso, la CPU Zen sembra comportarsi davvero bene malgrado le frequenze non così elevate.

extreme 1080p zen 1d
Clicca per ingrandire

Oltre a raggiungere un risultato nettamente migliore di un FX-8350 (+38%), il nuovo chip riesce a stare davanti (+10%) a un Intel Core i5-4670K che ha sì quattro core ma frequenze superiori. Il chip è invece dietro al Core i7-4790 dell'11%. Se le frequenze delle CPU Zen che arriveranno in commercio dovessero essere maggiori è ipotizzabile che le soluzioni di AMD siano in grado di raggiungere prestazioni simili al Core i7 Haswell, almeno guardando questo test. Certo, è un po' poco per farsi un'idea definitiva, ma per ora è quello che "passa al convento" in attesa di ulteriori informazioni.

AMD Zen ES AotS Benchmarks
Clicca per ingrandire

Secondo le voci di corridoio inizialmente arriveranno sul mercato solo CPU a otto core e 16 thread. AMD ha effettuato il tape out dei chip Zen a 14 nanometri FinFET a inizio anno e ora sta testando la CPU nei propri laboratori, al fine di garantire un funzionamento senza intoppi in ogni frangente.

low 1080p zen 1d
Clicca per ingrandire

Le CPU Summit Ridge saranno compatibili con le nuove piattaforme socket AM4 – comuni alle APU Bristol Ridge – e l'obiettivo rimane quello di sempre: offrire un IPC, le istruzioni per ciclo di clock, del 40% maggiore rispetto all'architettura Excavator.

AMD FX-8370 AMD FX-8370
ePRICE