Schede madre

Annullato il campionato giapponese per hacker

Il campionato nazionale giapponese per hacker avrebbe dovuto tenersi il prossimo
mese, ma in seguito alle accuse di istigazione al crimine cibernetico, piovutegli
addosso da più parti, il governo del Sol Levante ha deciso di abbandonare
l’idea.

Il campionato avrebbe dovuto svolgersi tra l’11 e il 12 di agosto e, a detta
del governo, avrebbe interessato le scuole superiori e gli istituti per ragazzi
dotati. Squadre composte da un massimo di tre studenti avrebbero dovuto cercare
di "superare" i sistemi di difesa dei computer degli avversari, riuscendo,
nel frattempo, a proteggere il proprio.