Monitor

AOC Agon AG273QX, monitor gaming da 27 pollici 1440p con FreeSync 2 HDR

AOC ha annunciato AG273QX da 27″ (68,6 cm di diagonale), un monitor gaming della linea Agon di terza generazione. L’AG273QX ha un pannello VA da 27” con risoluzione WQHD (1440p), supporta AOC Wide Colour Gamut ed è certificato VESA DisplayHDR 400 per colori vividi e naturali (luminosità di picco di 400 nits).

Le caratteristiche di gioco dell’AG273QX sono ottime: refresh rate fino a 165 Hz e tempo di risposta (MPRT) di 1 ms. A queste si aggiunge un rapporto di contrasto statico 3000:1 e il supporto AMD FreeSync 2 HDR che garantisce immagini realistiche senza aumentare l’input lag.

Il pannello VA di tipo piatto, dal design elegante, presenta cornici sottili su 3 lati ed è dedicato ai giocatori che preferiscono display regolari e piatti. Per i giocatori che dovessero preferire un display curvo sono presenti a listino i due modelli AG273QCX o AG273QCG, disponibili su Amazon rispettivamente qui e qui.

A completare le specifiche tecniche troviamo una VGA, una DisplayPort 1.2 e una HDMI 2.0, oltre a 4 USB 3.0 e un jack da 3,5 mm per le cuffie. Il comparto audio integrato è affidato a due altoparlanti da 5 watt.

Per aiutare i giocatori a trasportare i propri monitor ai LAN party, l’AG273QX è dotato di una maniglia per il trasporto e assicura un facile assemblaggio one-click e senza viti. L’AG273QX è inoltre dotato di doppi supporti retrattili per cuffie su ciascun lato e di luci RGB personalizzabili Light FX sul retro, per aggiungere un tocco personale al proprio schermo.

I fan degli sparatutto in prima persona apprezzeranno in particolare il DialPoint, l’indicatore di mira di AOC, che posiziona un mirino nel centro dello schermo (se non ce n’è uno già presente nel gioco). Inoltre, Shadow Control di AOC può essere regolato nel menu OSD per schiarire le aree troppo scure o scurire le aree eccessivamente chiare e il Game Color di AOC consente di aumentare o diminuire la saturazione del colore e i livelli di grigio.

Tre modalità di gioco pre-configurate (FPS, Racing, RTS) e tre personalizzabili dall’utente offrono accesso ai preset. L’OSD aggiornato della serie Agon 3 semplifica la regolazione delle impostazioni, ma gli utenti possono anche utilizzare il software G-Menu per fare ulteriori regolazioni senza usare i pulsanti OSD.

L’AOC Agon AG273QX sarà disponibile da novembre al prezzo di 509 euro.