Monitor

Aorus FI27Q, un nuovo monitor gaming QHD a 600 euro

Di recente Gigabyte ha annunciato un nuovo monitor dedicato al mondo del gaming, appartenente ovviamente alla linea Aorus: il FI27Q. Con una diagonale schermo di 27” e un refresh rate di ben 165 Hz, vanta una risoluzione di ben 2560×1440 pixel.

Il nuovo Aorus FI27Q costa 50 dollari in meno rispetto al suo predecessore (549 dollari contro i 599 del FI27QD) e offre un refresh rate maggiore, un contrast ratio di 1000:1, un tempo di risposta di 1 millisecondo e un pannello IPS 8-bit+FRC, con una luminosità massima di 350 nit. Inoltre, come ci si può facilmente aspettare per un monitor con un refresh rate più alto, è compatibile (e certificato) sia con AMD FreeSync Premium che NVIDIA G-Sync, inoltre offre la tecnologia Aim Stabilizer di Gigabyte per, tra le altre cose, ridurre il Motion Blur.

Grazie al pannello di alta qualità, il FI27Q può riprodurre il 95% della gamma di colori DCI-P3. Il monitor Aorus FI27Q supporta la modalità HDR e include l’Active Noise Cancellation (cancellazione attiva del rumore) per qualsiasi Headset connesso.

Sotto il punto di vista della connetttività, il FI27Q ha una porta DisplayPort 1.2 e due HDMI 2.0, oltre ovviamente alle porte audio.

Nemmeno l’estetica è tralasciata: immancabili i Led RGB, e lo stand incluso nella confezione è una vera chicca: permette infatti di regolare l’altezza e l’inclinazione del monitori a proprio piacimento (altezza fino a 130 mm, inclinazione da +20 gradi a -20 gradi).

L’Aorus FI27Q è già disponibile su Amazon Italia al “modico” prezzo di 592 euro (Amazon). Nonostante il costo elevato, sembra essere un ottimo monitor per chi non bada a spese. E voi, cosa ne pensate?