Software

App store Mercedes-Benz per personalizzare l’infotainment

Mercedes-Benz ha inaugurato il suo personale app store per consentire ai suoi clienti di personalizzare e aggiornare le funzioni dei sistemi infotainment di bordo. La piattaforma proprietaria COMAND, dalla scorsa settimana, può essere dotata di app di ogni genere: da Google Search a Facebook. È sufficiente usare la propria connessione mobile per attuare ogni acquisto e trasmissione dati; dopodiché il sistema procedere con l'istallazione.

Mercedes App Store

In questo preciso momento vi sono solo due app acquistabili (a 9,95 euro), che affiancano la smisurata offerta gratuita. Si tratta di un'applicazione di News dell'Agenzia DAPD in 28 lingue (Italiano compreso), che però mostra solo i titoli degli articoli in fase di movimento. Bisogna fermarsi per la lettura completa. L'altra app si chiama Parking Finder e come dice il nome serve a individuare i parcheggi più vicini.

App – clicca per ingrandire

Da rilevare ad esempio che l'app News è già disponibile di serie sulla Serie SL, mentre per gli altri modelli bisognerà attendere luglio. Per altro al momento il servizio sembra essere attivo solo in Germania, Austria e Svizzera. In ogni caso il mercato di riferimento rimarrà l'Europa per un po' di tempo.

Uno degli aspetti più interessanti del COMAND Online system è che si tratta di una soluzione browser-based. La modalità di acquisto delle app infatti passa attraverso una fase di log e poi di connessione a rete mobile tramite cellulare Bluetooth, ma i download non sono grandi poiché di fatto si procede con un semplice "sblocco" delle funzioni sul server remoto. In pratica è come se tutte le app fossero residenti sull'infrastruttura Mercedes e attivate volta per volta.