Computer Portatili

Apple: MacBook Pro con Light Peak il 24 febbraio?

Apple ha posticipato le consegne dei MacBook Pro di tre o cinque giorni lavorativi; i notebook professionali potrebbero essere di nuovo disponibili giovedì 24 febbraio, giorno, peraltro, in cui ricorre il compleanno di Steve Jobs. In genere questo atteggiamento da parte di Apple preannuncia un aggiornamento delle configurazioni.

Apple MacBook Pro

Stando ad alcune indiscrezioni non confermate, Apple potrebbe voler integrare Sandy Bridge e la tecnologia Light Peak di Intel (Light Peak nel 2012, un cavo per domarli tutti), in grado di garantire una velocità di 10 Gbit/s. 

Sul sito statunitense di Apple è segnalato il ritardo sulle consegne  – clicca per ingrandire

In realtà l’intenzione di Apple di integrare questa connessione nei suoi prodotti professionali è nota da tempo (MacBook Pro ad aprile: sì a SSD e Light Peak, no DVD), quello che non è chiaro è se in effetti sarà presente sui MacBook Pro all’esordio questa settimana o se arriverà in un secondo momento. In ogni caso, sembra che la versione di Light Peak disponibile in un primo momento sarà quella in rame (Connessioni Light Peak senza fibra ma con rame).

Altre voci non ufficiali riferiscono, invece, della possibilità che vengano apportate minime modifiche agli chassis.

A confronto MacBook Pro nuovi e vecchi – clicca per ingrandire

Il ritardo ha lasciato modo ai rivenditori statunitensi di entrare in possesso delle schede prodotto, che rivelano l’esistenza di cinque modelli in totale, di cui due con display da 13 pollici, altrettanti da 15 pollici e uno da 17 pollici.

Intel Light Peak – clicca per ingrandire

Più in dettaglio, i modelli da 13 pollici manterranno gli stessi prezzi attuali: 1.199 dollari per il modello più economico e 1.499 dollari per quello al top di gamma.

Per quanto riguarda i MacBook Pro da 15 pollici, dei tre modelli precedenti ne resteranno solo due: quello di fascia bassa a 1.799 dollari e quello di fascia alta a 2.199 dollari.

In ultimo, il MacBook Pro da 17 pollici costerà 2.499 dollari, contro i 2.299 dollari attuali.