Software

Apple non fonderà iOS con OS X, parola di Tim Cook

L'amministratore delegato di Apple, Tim Cook, chiude a una possibile fusione tra iOS e OS X. Parlando all'evento BoxWorks organizzato dall'azienda di cloud storage Box, Cook è stato infatti piuttosto netto nell'affossare questa eventualità, di cui tuttavia si parlava più negli anni passati che di recente.

tim cook

"Non crediamo nell'avere un sistema operativo solo per PC e mobile", ha detto il massimo dirigente di Apple, malgrado iPad e Mac, con l'arrivo dell'iPad Pro e l'evoluzione di iOS, inizino ad avere qualche punto di contatto. "Pensiamo che ciò sottrarrebbe qualcosa a entrambi senza restituire la migliore esperienza. Siamo molto concentrati sui due sistemi".

Queste parole seguono quelle di Craig Federighi, vicepresidente per la progettazione software di Apple, che un anno fa al sito Cnet dichiarò che Apple non aveva intenzione d'introdurre dei Mac con touchscreen. "Non pensiamo sia l'interfaccia giusta, onestamente. Il Mac è un'esperienza che si gode da seduti".

Secondo l'analista di Kantar Wordpanel Carolina Milanesi Apple fa bene a seguire questa strada. "L'azienda continua a vedere la necessità di una continuazione dell'esperienza tra i prodotti, ma non ha bisogno che le esperienze si fondano se ciò significa dover fare un compromesso. Penso sia il giusto approccio".

Apple iMac 27 pollici Apple iMac 27 pollici
Apple iPad Air 2 da 64 GB Wi-Fi + LTE Apple iPad Air 2 da 64 GB Wi-Fi + LTE