Mac

Apple, novità in arrivo per MacBook e iMac?

Secondo un articolo di Bloomberg, Apple ha grandi piani per il prossimo MacBook Air: non solo verrà ridisegnato in modo da essere più sottile, leggero e compatto pur mantenendo il classico display da 13.3 pollici, ma vedrà il ritorno di una vecchia conoscenza: il connettore di alimentazione MagSafe,

Sin dal 2008, anno di uscita del primo MacBook Air, Apple ha continuato a “levigare” questo gioiellino entry-level in modo da renderlo sempre più snello ed elegante. L’ultimo modello, il primo con il chip Apple M1, eredita il design dal suo predecessore, mantenendo anche lo stesso peso e dimensioni. A quanto pare però la nuova versione del MacBook Air, che arriverà presumibilmente con il prossimo SoC dell’azienda, avrà finalmente un design totalmente rinnovato.

Le modifiche effettuate da Apple prevederebbero dei bordi più stretti intorno al display (che rimarrà sempre delle stesse dimensioni) in modo da rendere più piccolo il laptop. Lo stesso Bloomberg cita due fonti (che pare abbiano le dovute conoscenze in materia) che affermano che il MacBook Air dovrebbe essere anche più sottile e leggero del modello attuale.

Da sottolineare anche il ritorno degli alimentatori con attacco magnetico, che seguono lo stile dei MagSafe già utilizzati in passato (successivamente sostituiti da Apple con gli alimentatori Type-C). Ci si aspetta che questi “MagSafe 2.0” vengano introdotti anche con la nuova linea di MacBook Pro. Siete ansiosi di mettere le mani su questi nuovi Air? Dovrete pazientare: la presunta data di uscita oscilla tra la seconda metà del 2021 e l’inizio del 2022.

Ci teniamo a farvi notare, inoltre, che le fonti di Bloomberg affermano che il nuovo MacBook Air avrà prestazioni superiori al modello attuale, che andrà quindi a posizionarsi come versione entry-level nell’arsenale di Apple. A proposito di ciò, non è ancora chiaro se l’azienda abbia intenzione di abbassare il prezzo del MacBook Air M1 2020 (attualmente disponibile a partire da 1159 euro) quando il nuovo modello arriverà sul mercato, o se deciderà di vendere la nuova versione a un prezzo più elevato.

Oltre all’Air, pare che Apple si stia preparando a reinventare totalmente i suoi PC quest’anno. Si pensa che l’azienda stia lavorando per portare sul mercato i nuovi MacBook Pro da 14 e 16 pollici, iMac totalmente ridisegnati e una versione meno ingombrante del Mac Pro, anch’essa equipaggiata con un nuovo SoC Apple Silicon. Che sia l’anno buono per tornare a stupire?