Schede Grafiche

Apple, nuove GPU AMD disponibili per Mac Pro

AMD ha annunciato tre nuove schede grafiche per workstation della serie W6000X che saranno proposte esclusivamente per i computer della linea Mac Pro di Apple. In quanto tali, di certo non finiranno nella nostra guida all’acquisto inerente alle migliori schede video, ma sicuramente saranno piuttosto interessanti per i professionisti. La gamma è composta da W6900X, W6800X e W6800X Duo (tutte basate sull’architettura RDNA 2) con configurazioni di memoria fino a 64GB (e 128GB per il modello Duo). Queste nuove GPU daranno al Mac Pro un sostanzioso boost prestazionale a livello grafico rispetto alla precedente gamma W5000X, con performance che arrivano quasi a quadruplicare l’attuale Radeon Pro RX W5700X. Per fare un confronto, la variante di fascia bassa, la W6800X, offre ben 32TFLOPs rispetto ai soli 18,9TFLOPs della W5700X.

Credit: Apple
Generica

La W6800X sarà la scheda entry-level della gamma W6000X, con specifiche che sembrano molto simili alla Radeon RX 6800, ma con una frequenza di clock leggermente inferiore. La W6800X dispone di 60CU per un totale di 3840 Stream Processor e un clock di picco di 2.087MHz. La scheda farà affidamento su un bus di memoria a 256 bit con 32GB di GDDR6 e 128MB di Infinity Cache. La W6900X è l’opzione di medio livello con 80CU e 5120 Stream Processor, simile alla RX 6900 XT. La dotazione di memoria rimane la stessa, quindi pari a 32GB di GDDR6 in esecuzione su un bus a 256 bit e 128 MB di Infinity Cache. Infine, l’opzione di livello più alto di AMD è la W6800X Duo, dotata di una configurazione a doppia GPU che opera su una singola scheda. La W6800X Duo, come suggerisce il nome, presenta due GPU W6800X collegate con l’interconnessione Infinity Fabric di AMD. Di conseguenza, il numero di Stream Processor e la memoria sono stati raddoppiati a 120CU, 7680 Stream Processor e 64GB di memoria GDDR6. Ma, a causa della complessità della sincronizzazione di due GPU su una singola scheda e del TDP di 400W, la frequenza di clock è stata leggermente ridotta a 1.979 MHz di picco.

Model CU Stream Processors Memory Interface Performance: Infinity Cache Memoria GDDR6  TGP (Total Graphics Power)
Radeon PRO W6900X 80 5120 256-bit 22 FP32 TFLOPs 128MB 32GB 300W
Radeon PRO W6800X 60 3840 256-bit 16 FP32 TFLOPs 128MB 32GB 300W
Radeon PRO W6800X Duo 120 7680 256-bit (per GPU) 30.2 FP32 TFLOPs 256MB (128MB per GPU) 64GB (32GB per GPU) 400W

Poiché le GPU W6000X di AMD sono esclusive per Mac Pro, saranno distribuite su moduli MPX. Questi ultimi sono stati progettati per adattarsi allo chassis del Mac Pro e sono dotati di connettori aggiuntivi sul PCB per consentire configurazioni multi-GPU e fornire alimentazione per le diverse porte Thunderbolt 3 presenti su ciascuna GPU della serie W6000X. Parlando di configurazioni multi-GPU, il Mac Pro consente di inserire un massimo di due moduli MPX W6000X nel suo case (includendo anche la W6800X Duo), dando la possibilità di avere ben quattro GPU nel proprio sistema. Anche la soluzione di raffreddamento per ciascuna GPU della workstation è progettata su misura per Mac Pro: ogni modulo MPX è dotato di un dissipatore di calore passivo nero opaco che utilizza le ventole dello chassis per il raffreddamento.

Credit: Apple
Apple Mac Pro Radeon W6000X

I prezzi, come di consueto, sono piuttosto alti. Installare una W6800X vi costerà 2.760€ in più rispetto alla Radeon Pro 580X di base, 6.440€ per la W6900X e 5.290€ per laW6800X Duo.

Il nuovo MacBook Air con chip M1 è disponibile su Amazon con spedizione in un giorno a prezzo scontato, non fatevelo scappare!