Mac

Apple svelerà i nuovi MacBook Pro il 18 ottobre

È il 18 ottobre la data in cui, molto probabilmente, vedremo finalmente in nuovi MacBook Pro con chip Apple M1X. Nella serata di ieri Apple ha annunciato ufficialmente il suo evento, che si terrà il prossimo lunedì alle 19 italiane e in cui l’azienda dovrebbe mostrare, secondo le indiscrezioni, un Mac Mini rinnovato nel design e nell’hardware, i già citati MacBook Pro con M1X e, stando alle ultime voci di corridoio, la terza generazione di AirPods.

Il classico “invito” è stato condiviso dal responsabile marketing di Apple, Greg Joswiak, e consiste in una sola parola: Unleashed. Il breve video (che potete vedere qui sotto) è formato da tanti piccoli puntini luminosi, probabilmente un indizio che punta agli schermi mini LED con cui saranno equipaggiati i MacBook Pro di nuova generazione.

Riassumendo le indiscrezioni circolate nelle scorse settimane, il nuovo MacBook Pro dovrebbe arrivare in due diverse varianti, con schermo da 14″ o 16″. Il cuore dei nuovi laptop sarebbe il tanto chiacchierato chip M1X, equipaggiato con 10 core e una grafica integrata dotata di 16 o 32 core, decisamente più dei 7 o 8 core presenti sul chip M1 degli attuali MacBook Pro, Air e Mac Mini. Il notebook dovrebbe poi essere dotato di MagSafe per la ricarica, una porta HDMI e un lettore di schede SD. La touch bar, infine, dovrebbe scomparire.

Per quanto riguarda invece il nuovo Mac Mini, secondo le voci Apple dovrebbe aumentare la dotazione porte rispetto al modello attuale, con due porte USB4 / Thunderbolt tipo C e due USB tipo A. I cambiamenti studiati da Apple dovrebbero renderlo più adatto ai “power user” rispetto al modello attuale.