Tom's Hardware Italia
Periferiche di Rete

Arduino Nano, nuove board di sviluppo a basso costo

Nano Every, Nano 33 IoT (Internet of Things), Nano 33 BLE e Nano BLE Sense sono le nuove board di sviluppo a basso costo di casa Arduino.

Arrivano quattro nuove board della famiglia Nano di Arduino. Le nuove soluzioni hanno un più basso consumo energetico e sono state equipaggiate con processori più potenti rispetto alla precedente generazione, oltre ad essere più piccole e compatibili con le schede classiche Arduino, mantenendo la qualità e l’affidabilità a cui l’azienda ha abituato i maker.

“Le nuove schede sono strutturate per i maker che amano sfruttare l’IDE (Integrated Development Environment) di Arduino per la sua semplicità e l’aspetto open source, ma che vogliono una scheda piccola, potente e di grande valore su cui fare affidamento. Questa famiglia di schede colma il gap nella gamma di Arduino, con prezzi che partono dai soli 8 euro per la Nano Every, fornendo ai maker la qualità Arduino di cui hanno bisogno per i progetti di tutti i giorni”, ha dichiarato il presidente Massimo Banzi.

La variante più economica quindi della nuova gamma è la Nano Every che andrà a sostituire la classic Nano, a un prezzo di soli 8 euro. Le altre tre schede sono la Nano 33 IoT (Internet of Things), la Nano 33 BLE e la Nano BLE Sense, disponibili rispettivamente a 16, 17,5 e 27 euro. Ci sono anche varianti con header a pochi euro in più.

La Nano Every è “perfetta per i progetti di tutti i giorni” secondo Arduino, mentre la Nano 33 IoT è pensata per progetti connessi (Bluetooth e Wi-Fi). La Nano 33 BLE offre connettività Bluetooth e copre quindi un raggio d’azione inferiore, mentre la BLE Sense è simile ma presenta un’ampia gamma di sensori (luminosità, temperatura, pressione, umidità, un sensore per le gesture e un microfono).

Tutte e quattro le schede sono già prenotabili dal sito di Arduino con consegne previste tra metà giugno e fine luglio a seconda del modello prescelto.