Software

Arriva l’emulatore per Windows 10X

Microsoft ha appena rilasciato un emulatore per avviare Windows 10X, il quale permette agli sviluppatori di iniziare a lavorare sulle loro app in modo da adattarle all’esperienza a doppio schermo.

Per chi non lo sapesse, infatti, Windows 10X rappresenta un’incarnazione del sistema operativo Microsoft dedicata esclusivamente ai nuovi dispositivi dotati di due schermi. La differenza rispetto alla versione tradizionale sta nell’ottimizzazione per la gestione dei due display, dato che nell’ultimo periodo la possibilità di avere un secondo display, anche più piccolo rispetto a quello primario, sembra aver conquistato il cuore tanto dei produttori quanto quello degli utenti premium, che utilizzano il PC per la produttività e la creazione di contenuti.

L’emulatore permette di provare non solo l’esperienza di Windows 10X, ma anche del nuovo Surface Neo in anteprima rispetto al loro lancio ufficiale. All’interno del software Microsoft ha incluso tutti gli strumenti utili allo sviluppo ed alla programmazione, per iniziare fin da subito a lavorare sulla nuova variante del sistema operativo e adattare a quest’ultima le proprie applicazioni.

L’emulatore è disponibile a questo link, mentre l’immagine di Windows 10X va invece scaricata direttamente dallo store di Windows 10. Per chi fosse interessato, entrambi i file sono già stati resi disponibili al download, dopo che Microsoft ha mostrato in che modo gli addetti ai lavori potranno sviluppare esperienze a doppio schermo sia per Windows 10X che per Surface Duo.