Storage

Arriva l’SSD con raffreddamento a liquido

Teamgroup ha presentato T-FORCE CARDEA Liquid, un SSD M.2 NVMe dotato di un sistema di raffreddamento a liquido autocircolante che gli consente di abbassare efficacemente la temperatura di funzionamento del controller e dei chip NAND.

T-FORCE CARDEA Liquid un dispositivo unico, parliamo infatti del primo SSD PCIe M.2 al mondo con raffreddamento ad acqua appositamente progettato per PC gaming e alte prestazioni. È caratterizzato da un case che combina un involucro esterno trasparente e un rivestimento in metallo con impresso il logo dell’azienda.

Secondo l’azienda, il sistema di raffreddamento a liquido permette di abbassare le sue temperature di ben 10 gradi. Dal punto di vista tecnico siamo di fronte a un SSD con interfaccia PCIe Gen3 x4 che permette di raggiungere 3400 MB/s in lettura e 3000 MB/s in scrittura (dati sequenziali); le velocità di lettura e scrittura casuale sono rispettivamente di 450.000 e 40.000 IOPS.

Teamgroup ha presentato anche un secondo prodotto, un box di controllo RGB chiamato “T-FORCE CAPTAIN RGB”, equipaggiato con un’uscita ARGB da 5 V e un connettore RGB da 12 V. Caratterizzato da dimensioni compatte (94,4 x 78 x 16 mm e 75 grammi di peso), si presenta come una piccola scatola nera ad aggancio magnetico con il logo T-FORCE che si illumina con LED RGB.

Supporta 4 connettori con uscita ARGB da 5 V ed un RGB da 12 V ed è in grado di rilevare automaticamente la sorgente del controllo dell’illuminazione per estendere il segnale di sincronizzazione collegato alla scheda madre. È inoltre possibile scegliere tra uno di 5 effetti di illuminazione indipendenti integrati.

Questo dispositivo, essendo in grado di supportare contemporaneamente diversi dispositivi ARGB e RGB, offre una soluzione di controllo dell’illuminazione più coordinata per il vostro PC.

Al momento Teamgroup non ha ancora rivelato i prezzi di questi due nuovi prodotti che però non dovrebbero tardare ad arrivare sul mercato.