Tom's Hardware Italia
Computer Portatili

Aspire VX 15, notebook gaming a poco più di 1000 euro

L'Aspire VX 15 è un notebook gaming di fascia economica con GPU Nvidia GeForce GTX 1050, adatto per i giocatori occasionali che non vogliono fare grossi investimenti.

Acer Aspire VX 15

 

L'Acer Aspire VX 15 è un notebook gaming che ha un prezzo di listino di 1299 euro ed è indicato per i giocatori occasionali disposti a scendere a qualche compromesso.

acer aspire vx nw g01


Con l'esordio delle GPU Nvidia GeForce GTX 1050 giocare spendendo relativamente poco sta diventando la regola. In senso assoluto mille euro per un notebook non sono noccioline, ma se pensiamo al panorama delle gaming machine di qualche tempo fa le cifre richieste erano ben più alte del prezzo d'ingresso odierno, che si sta assestando sui 1200-1300 euro.

Dopo il Lenovo Legion che abbiamo provato di recente ecco arrivare in commercio l'Acer Aspire VX 15, l'alternativa firmata Acer con configurazione simile e prezzo di listino identico: 1299 euro. Il modello che abbiamo ricevuto in prova in realtà si trova già facilmente online con piccoli sconti, a partire da 1.183 euro senza variazioni di configurazione. Quello che si ha per questo prezzo è un prodotto dal design moderno, curato nei particolari, che offre una configurazione basata sul processore Intel Core i7 di ultima generazione e grafica Nvidia GTX 1050, abbastanza per avere buone prestazioni generali e grafiche, adatte anche per un impiego multimediale.

Usabilità, tastiera e touchpad

L'Aspire VX 15 si presenta come il più classico dei notebook gaming, con la base nera interrotta da inserti rossi sul coperchio, sulle griglie di aerazione posteriori e sulla tastiera. Esce dal coro la cerniera unica centrale del coperchio, in acciaio satinato.

IMG 20170614 101640

Nel complesso la base misura 389 x 265,5 x 28-28,9 mm, per un peso di 2,5 chili. Leggermente più abbondante del Lenovo Legion Y520 (380 x 265 x 25,8 mm). Lo spessore della base è sufficiente per offrire una connettività soddisfacente: a sinistra ci sono una porta USB 2.0, un lettore di schede SD e la presa jack combinata per cuffie e microfono. A destra troviamo invece un connettore USB di tipo C, due porte USB 3.0, l'uscita video HDMI e la presa Ethernet.

La tastiera è a isola, con i tasti W, A, S e D evidenziati in rosso e una retroilluminazione dello stesso colore che si attiva/disattiva con la combinazione di tasti Fn+F9, non personalizzabile. La comodità di digitazione è buona: i tasti hanno una corsa di 1,6 millimetri e sono scattanti grazie anche alla forza di attuazione richiesta, che è di 65 grammi. Manca lo spazio attorno alle frecce direzionali, ma nel complesso si riesce ad avere una digitazione spedita e con pochi errori di battitura.

IMG 20170614 101838
IMG 20170614 101853

Il touchpad misura 10,5 x 7,8 cm e offre una superficie comoda per tracciare le gesture di Windows 10 senza problemi.

Quanto al comparto audio, che in genere sui notebook è piuttosto carente, abbiano notato con piacere che i bassi sono potenti e gli altoparlanti potenti e ben equilibrati.

Schermo

L'Aspire VX 15 ha in dotazione uno schermo da 15,6 pollici a 1080p che non è particolarmente brillante: con il calibratore abbiamo misurato 247 candele: abbastanza per superare le 220 candele del Lenovo Legion, ma non per raggiungere la media della categoria. Da notare che due notebook su due nella stessa categoria e fascia di prezzo hanno schermi simili, di qualità non eccelsa: viene il sospetto che questo particolare possa rivelarsi il leitmotiv della categoria esordiente.

 

Analogamente simile è anche la copertura colore: 65 percento del gamut volume sRGB per l'Aspire, 68 percento per il Legion, contro una media della categoria del 96 percento. Se il modello lenovo brillava almeno nel Delta-E (0.2), in questo caso abbiamo misurato un deludente 6.8, dove 0 è valore ideale e la media di categoria è 2.4.

Prestazioni generali

La dotazione del modello che abbiamo ricevuto in prova è identica a quella dei prodotti definitivi: processore Intel Core i7-7700HQ, 8 GB di memoria RAM espandibili fino a un massimo di 32 GB, unità di archiviazione SSD M.2 da 128 GB affiancata da un disco fisso tradizionale da 1 TB a 5400 RPM. Con 40 schede aperte in Google Chrome, di cui una con lo streaming video di una serie TV a 1080p, non abbiamo notato alcun rallentamento.

 
 

Le prestazioni complessive con il benchmark sintetico Geekbench 4 si sono attestate a 17.133 punti, che è un valore superiore ai 14.037 punti del Lenovo Legion Y520. Per la duplicazione di 4.97 GB di file multimediali misti sono stati necessari 49 secondi, ben di più dei 14 secondi impiegati per lo stesso compito dal Lenovo Legion.

 

L'Aspire VX 15 come accennato ha installata la nuova GPU Nvidia di fascia bassa GeForce GTX 1050 con 4 GB di memoria dedicata, che è sufficiente per giocare con la maggior parte dei titoli recenti a 1080p, anche se non con le impostazioni più alte (e sicuramente non in VR).

 

Abbiamo testato l'Aspire VX 15 con Far Cry Primal in Full HD e con le texture HD. Impostando i dettagli a livello ultra il gioco presenta qualche sporadico calo sotto la soglia fatidica dei 30 frame al secondo.

Abbassando i dettagli al livello "molto alto" il framerate si è mantenuto costante sopra i 30 FPS, toccando punte di 40 FPS, mentre al livello "alto" i frame non sono mai scesi sotto i 40, con una media di 44 FPS e un framerate massimo di 50 FPS.

Questi test ci hanno permesso di osservare che con giochi abbastanza recenti, come lo "sparatutto" preistorico di Ubisoft, bisogna scendere a qualche compromesso se si vuole superare la soglia dei 60 FPS, considerata lo standard per gli appassionati di giochi PC. Se invece ci si accontenta dei 30 FPS allora è possibile divertirsi senza alcun problema, anche con giochi esigenti dal punto di vista grafico.

 

Passiamo all'autonomia, che non è un parametro fondamentale per una gaming machine, ma può essere rilevante per i numerosi utenti che prenderanno in considerazione questi prodotti da gioco di fascia bassa, anche per un impiego multimediale. Con il nostro test di navigazione web via Wi-Fi con retroilluminazione dello schermo impostata a 100 candele la batteria ha retto per 7 ore e 10 minuti, superando il Legion Y520 che si è fermato a 5 ore e 55 minuti, e la media della categoria (6 ore e 59 minuti).

 

Più importante la questione della dissipazione del calore. Durante l'uso normale la base dell'Aspire si è mantenuta fresca: dopo uno streaming video HD da YouTube della durata di 15 minuti abbiamo misurato 34,4 gradi sul fondo, 31 gradi al centro della tastiera e 26 gradi sul touchpad. Giocando a Battlefield 1 le temperature sono salite: sul fondo siamo arrivati a una misura massima di 43,8 gradi, al centro della tastiera a 40,8 gradi e sul touchpad a 27,5 gradi.

Software

Come accennato all'inizio l'Aspire VX 15 si distingue per una quantità eccessiva di crapware: alcune utility di Acer possono tornare comode (per esempio abFiles e abPhotos), ma nella maggior parte dei casi c'è un lungo elenco da depennare il prima possibile (eBay, Priceline, Netflix , Kindle, WildTangent, Dashlane, Firefox, Candy Crush Saga Soda, Facebook, Twitter, Royal Revolt 2).

Configurazioni

L'Aspire VX 15 così come lo abbiamo provato è in commercio online con prezzi a partire da 1.183 euro per la configurazione con processore Intel Core i7-7700HQ, 8 GB di memoria RAM espandibili fino a un massimo di 32 GB, unità di archiviazione SSD M.2 da 128 GB affiancata da un disco fisso tradizionale da 1 TB a 5400 RPM e GPU GeForce GTX 1050 con 4 GB di VRAM. Il prezzo di listino è di 1.299 euro.

IMG 20170614 101913

Se volete spendere meno, o vi basta una potenza di elaborazione inferiore, potete optare per la versione con CPU Core i5-7300HQ, 8 GB di RAM, SSD da 256 GB e la stessa grafica. Il prezzo su Amazon al momento in cui scriviamo è di 992 euro, in sconto del 16% rispetto ai 1099 euro del listino ufficiale.

Nella tabella di seguito tutte le configurazioni ufficiali disponibili con i prezzi consigliati al pubblico.

Modello Configurazione Product number Prezzo (euro)
VX5-591G-7502 CPU Core i7-7700HQ – 8 GB – 128 GB SSD – 1 TB HDD – 15.6" FHD – Nvidia GeForce GTX 1050 – W10  NH.GM2ET.004 1.299
VX5-591G-53R7 CPU Core i5-7300HQ – 8 GB – 256 GB PCIe SSD – 15.6" FHD – Nvidia GeForce GTX 1050 –  W10  NH.GM2ET.006 1.099
VX5-591G-53R7 CPU Core i5-7300HQ – 8 GB – 256 GB PCIe SSD – 15.6" FHD – Nvidia GeForce GTX 1050 – W10  NH.GM2ET.006 1.099
VX5-591G-5112 CPU Core i5-7300HQ – 8 GB – 256 GB PCIe SSD – 1000 GB HDD – 15.6" FHD – Nvidia GeForce GTX 1050 – W10 NH.GM2ET.014 1.199
VX5-591G-74SQ CPU Core i7-7700HQ – 8 GB – 512 GB PCIe SSD – 15.6" FHD – Nvidia GeForce GTX 1050Ti – W10 NH.GM4ET.005 1.499

Conclusioni

L'Acer Aspire VX 15 è un notebook gaming di fascia economica con un prezzo allineato a quello della concorrenza di pari dotazione. Il rapporto prezzo prestazioni è buono, l'autonomia è un aspetto da apprezzare così come la qualità di riproduzione audio. L'unico vero compromesso da accettare riguarda lo schermo, tenuto conto che anche i concorrenti non hanno finora proposta di meglio. La tastiera e il touchpad sono comodi, e se siete disposti a scendere a qualche compromesso sui dettagli dei giochi questo notebook non vi deluderà.

Caratteristiche fisiche
Dimensioni (HxWxD) 389 x 265,5 x 28-28,9 mm
Peso 2,5
Hardware
Processore Intel Core i7-7700HQ
Memoria RAM 8 GB espandibili a 32 GB
Processore Grafico Nvidia GeForce GTX 1050 con 4 GB di memoria
Hard Disk SSD M.2 da 128 GB + disco fisso da 1 TB a 5400 RPM
Schermo
Dimensione 15,6 pollici
Risoluzione FHD (1920 x 1080)
Touchscreen No
Connettori Video
HDMI
Connettività Dati
Wi-Fi ac
Ethernet Si
Bluetooth 4.0+LE
Connettori Dati
USB 2.0 1
USB 3.0 2 + 1 USB Type C
Lettore di schede di memoria SD, Smart Card
Webcam
Risoluzione HD
Audio
Connettore Microfono Presa jack da 3,5 millimetri combinata con le cuffie
Connettore Cuffia Presa jack da 3,5 millimetri combinata con il microfono
Sicurezza
TPM 2.0
Sistema Operativo
Windows 10 Home a 64 bit
Garanzia
Durata 2 anni
Tipologia assistenza Carry-In
Servizi aggiuntivi A pagamento
Prezzo
Prezzo 1299 euro di listino

Tom's Consiglia

Se volete giocare in grande collegate al notebook un monitor gaming come per esempio l'Acer Predator X34A.