Schede Grafiche

Asus Arez, addio al marchio ROG per le AMD Radeon

Asus ha annunciato il nuovo marchio Arez. Di cosa si tratta? Semplicemente è la nuova "identità" che accompagnerà tutte le schede con GPU AMD Radeon.

Il brand Arez prende il posto del noto Republic of Gamers (ROG) che accompagna diverse linee di schede della casa taiwanese e sembra persino prendere il sopravvento sul nome stesso dell'azienda.

Le 28 nuove schede Arez non differiscono di una virgola rispetto alle offerte già sul mercato. In pratica siamo di fronte alla mera sostituzione di un nome sulla scatola e sulla scheda stessa.

asus arez 02

Perché Asus ha cambiato il nome alle proprie schede? Pare proprio che questo cambio di rotta sia legato a un programma chiamato Nvidia GPP, GeForce Partner Program. Ne abbiamo parlato, con molta prudenza (per alcuni eccessiva) nelle scorse settimane. Stando alle indiscrezioni, quel programma forza gli OEM (i produttori delle schede) a legare i loro marchi gaming esclusivamente alle soluzioni GeForce.

Nvidia non ha mai confermato in modo chiaro e netto queste voci – e mai lo farà, probabilmente – ma ora i fatti portano a pensare che abbiano un fondamento.

Come cambiano le schede Radeon di Asus
Asus ROG Strix AREZ Strix
Asus Dual AREZ Dual
Asus Expedition AREZ Expedition
Asus Phoenix AREZ Phoenix

Con il famoso marchio ROG riservato quindi alle sole GPU Nvidia, ecco che Asus ha deciso di creare una nuova identità per le proposte Radeon. A molti un semplice cambio di nome potrebbe non sembrare un problema – come detto le schede rimangono identiche al passato – ma il lato marketing non va sottovalutato.

È più probabile infatti che un utente poco esperto si sia imbattuto positivamente nel marchio ROG in questi anni e così, dovendo scegliere, lo scelga di nuovo, a danno di Arez (preferendo così Nvidia ad AMD).

In queste settimane in cui abbiamo preferito la prudenza, abbiamo visto che anche altri marchi hanno fatto dei passi verso una revisione dei marchi Radeon. Gigabyte per esempio non ha abbinato il marchio Aorus a un box di grafica esterna con RX 580. Asus si è però spinta oltre, dando una nuova identità alle schede. Ah, per inciso Arez deriva da Ares (altro nome usato da Asus in passato per le schede AMD), dio greco della guerra.

asus arez 01

Come spiegato da AMD sul proprio sito, altri partner AIB (add in board) dovrebbero presentare nuovi marchi dedicati alle schede Radeon. Come detto, potrebbe esserci un contraccolpo nel breve, ma nel lungo periodo la situazione dovrebbe tornare alla normalità.

Certo è che l'apparente mossa di Nvidia lascia adito a molte dicerie e speculazioni, e ci piacerebbe che l'azienda ritorni sulla questione spiegando in modo più trasparente cosa impone e cosa non impone ai produttori. La nostra richiesta sarà esaudita? Nvidia, se ci sei batti un colpo.