Tom's Hardware Italia
Schede madre

Asus cambia il dissipatore VRM della X299 Rampage VI Apex

Un altro capito si aggiunge all'infinita odissea che riguarda la dissipazione dei VRM delle schede madre X299.

Poco dopo l'arrivo delle schede madre X299 il noto overclocker der8auer pubblicò un video in cui diceva di aver riscontrato dei seri problemi di throttling termico dovuti al surriscaldamento del processore e/o dei VRM (la circuiteria di alimentazione). A quel video ne seguì un secondo.

x299 rampage vi apex vrm

Parte della colpa fu attribuita al fatto che Intel ha scelto di anticipare il debutto della piattaforma, portandola sul mercato prima che i produttori di schede madre potessero fare i test necessari.

Per questo motivo, molte schede madre di fascia bassa o media – termini che fanno sorridere pensando al costo che hanno – hanno una discreta probabilità di incorrere nei problemi evidenziati, specie quando si decide di aumentare le frequenze.

Leggi anche: Analisi problemi Skylake-X, fra pasta termica e consumi

La questione ha attirato l'attenzione dei produttori e nel suo ultimo video der8auer spiega in virtù dei problemi riscontrati Asus ha reingegnerizzato l'intero sistema di dissipazione dei VRM della Asus ROG Rampage VI Apex, una scheda di livello medio alto.

Il nuovo design, a cui ha collaborato lo stesso overclocker, ha richiesto molte ore di progettazione e simulazione e vede l'abbandono di un dissipatore monolitico a favore di uno dotato di fitte e profonde alette che aumentano la superficie di scambio. Inoltre, Asus ha aggiunto dei punti di montaggio per una ventola da direzionare su tali parti e, infine, ha previsto un backplate che aiuti la dispersione del calore.

Se Asus ha fatto una scelta simile, ci auguriamo che altri la seguano a ruota o almeno ci pensino. Quindi, a maggior ragione, vi consigliamo attenzione e prudenza se avete intenzione di acquistare una scheda madre X299 e avete intenzione di concedervi anche del "sano" overclock.


Tom's Consiglia

In cerca di una motherboard X299: la Asus TUF X299 MARK 1 potrebbe fare al caso tuo!