Schede madre

Asus H97-Pro Gamer, una scheda madre di compromesso

Asus ha presentato la H97-Pro Gamer, una nuova motherboard ATX per microprocessori Intel LGA 1150 (Haswell e i futuri modelli Broadwell). Questa soluzione non si fa mancare un regolatore di tensione DIGI+ come la maggior parte dei prodotti dell'azienda taiwanese.

Sulla motherboard troviamo quattro slot DDR3 e un nutrito insieme di slot d'espansione. Abbiamo infatti un PCI Express 3.0 x16, un PCI 2.0 x16 (raggiunto da quattro linee), due PCIe x1 e tre PCI. La proposta di Asus frutta appieno il nuovo chipset H97 tanto da offrire una porta SATA Express, un socket M.2 2260/2280 e quattro porte SATA 6 Gbps.

Per quanto riguarda la connettività USB, il chipset H97 si occupa di gestire quattro porte USB 3.0 nel pannello posteriore e due sulla scheda. Sul pannello posteriore non mancano due porte USB 2.0, mentre sono sei quelle sulla scheda. La rete LAN è gestita da un chip Gigabit Intel I218V con Asus GameFirst II, una tecnologia per la gestione del traffico di rete a favore dei pacchetti legati ai videogiochi, in modo da ridurre la latenza e offrire sempre buone prestazioni di gioco.

La parte audio è curata dalla tecnologia audio HD SupremeFX a otto canali con Crystal Sound 2. Secondo l'azienda taiwanese questa soluzione offre rapporto segnale-rumore è di 115dB. Il chip audio, d'altronde, è isolato dalle interferenze elettromagnetiche con una copertura protettiva in modo da preservare i segnali audio. Condensatori ELNA e un amplificatore per le cuffie (impedenza di 300 Ohm) completano il quadro.

A rendere ancora più interessante la H97-Pro Gamer troviamo Gamer's Guardian. Comprende un insieme di fusibili resettabili che proteggono le porte di connessione (USB, Ethernet) e la DRAM dalle sovracorrenti e danni da cortocircuito, mentre i condensatori giapponese metallici neri 10K offrono una maggiore resistenza alle temperature elevate e garantiscono una durata di vita più lunga.

Ulteriori dettagli su questa scheda li trovate qui. Asus non ha purtroppo comunicato il prezzo di questa nuova motherboard, ma date le caratteristiche e l'indirizzo di mercato potrebbe costare circa 120/130 euro.