Case e PC Completi

Asus ROG Strix GL10DH, arriva il primo desktop con AMD Ryzen 3000

Oggigiorno gaming e streaming vanno di pari passo. I giocatori richiedono pc sempre più performanti, che consentano di tuffarsi nel gioco e condividere le loro esperienze in modo rapido ed efficiente, e molto spesso le loro attività al di fuori del gioco non si limitano solo allo streaming.

Tenendo ben a mente quest’idea di videogiocatore, Asus ha presentato il desktop Strix GL10DH, un computer progettato per offrire potenza e flessibilità, in grado di gestire varie operazioni, dallo streaming alla creazione di contenuti, fino al multitasking più pesante.

Per assicurare tutta la potenza di calcolo necessaria, Asus ha equipaggiato Strix GL10DH le nuove CPU AMD Ryzen 3000. Nello specifico, il modello di punta monta un processore Ryzen 7 3800X 8 core/16 thread, ed è pronto a offrire potenza e versatilità a un prezzo accessibile.

Lo Strix GL10DH sarà disponibile con un’ampia gamma di schede grafiche ASUS, tra cui troviamo GPU come la GeForce RTX 2070 Turbo e la GeForce RTX 2060 Phoenix. Le schede basate sull’architettura Turing possono sia essere sfruttate nei giochi, grazie al supporto a ray tracing e DLSS, che per accelerare compiti computazionalmente intensi, che vanno dalla modellazione 3D al deep learning.

Ad ospitare i nuovi AMD Ryzen 3000 e le GPU Turing troviamo una scheda madre Asus Prime B450M-K, che assicura piena compatibilità con un vasto numero di componenti e non preclude futuri upgrade della configurazione.

Asus ROG Strix GL10DH

Di base, il nuovo Asus Strix GL10DH arriva con un SSD NVMe M.2 da 512 GB, che garantisce un’archiviazione dei dati veloce e tempi di caricamento bassissimi per applicazioni e giochi.

L’SSD è accompagnato da un classico Hard Disk da 1 TB, sempre utile per l’archiviazione di massa, e fino a un massimo di 32 GB di memoria RAM DDR4, che assicura un’elevata reattività e fluidità del sistema anche sotto pesanti carichi di lavoro.

Lo Strix GL10DH unisce prestazioni e potenza in un case aerodinamico, impreziosito dai LED RGB compatibili con Aura Sync. Si può scegliere tra un pannello laterale ventilato che aumenta il flusso d’aria nella camera principale, o uno in acrilico trasparente che fornisce una visione senza ostacoli degli elementi interni.

Lo chassis a doppia camera raggruppa CPU, GPU e scheda madre nell’alloggiamento principale, mentre dispositivi d’archiviazione e alimentatore si trovano in una zona di raffreddamento separata. Il tutto rientra in una soluzione di soli 27 litri di capienza.

Asus non ha ancora reso noti prezzo e disponibilità del nuovo desktop Strix GL10DH, quindi non ci resta che attendere comunicazioni da parte dell’azienda.