Schede Grafiche

ASUS, tantissime nuove schede video pronte ad invadere la Russia

Il noto leaker Twitter @momomo_us ha individuato la registrazione di oltre cento schede grafiche a marchio ASUS presso l’”Eurasian Economic Union” (ECC), tra cui troviamo diversi modelli piuttosto interessanti.

ASUS Schede grafiche Russia

Nell’elenco sono presenti anche vari prodotti CMP di NVIDIA pensati per il mining di criptovalute, mentre, per quanto riguarda AMD, troviamo solo una Radeon RX 6900 XT con 16GB di RAM. Tra gli altri modelli è possibile notare la presenza di RTX 3060 Ti, RTX 3070 e dell’ormai imminente RTX 3080 Ti e, se ciò non bastasse, anche di una RTX 3090 Turbo. Non mancano anche le RTX 3060, 3070 e 3080 nella loro variante Dual, quindi equipaggiate con un sistema di raffreddamento a doppia ventola.

Come di consueto, questo non significa che ASUS lancerà davvero tutte le schede sul territorio russo, ma, data l’enorme mole di prodotti inseriti (ben 107) molto probabilmente dovremmo assistere all’arrivo di tante nuove GPU nel corso dei prossimi mesi. Alcune delle schede hanno nomi molto simili, magari  solo con una dicitura leggermente diversa o con una cifra o lettera aggiunta, come ad esempio la ROG-STRIX-RTX3070-O8G-V2-GAMING e la ROG-STRIX- RTX3070-8G-V2-GAMING. I fan degli anime potrebbero voler prendere nota delle cinque (due RTX 3080, due 3080 Ti e una RTX 3090) con il suffisso Gundam, che potrebbe valere la pena importare per realizzare una build completamente a tema robottoni.

ASUS Schede grafiche Russia

La EEU è un’unione economica di Stati dell’Europa orientale e dell’Asia centrale e occidentale e comprende Russia, Armenia, Bielorussia, Kazakistan e Kirghizistan, con pochi altri membri “osservatori”, tra cui Cuba. Sfortunatamente, il portale del registro CEE sembra un po’ instabile e talvolta riporta un errore di runtime quando si cerca di accedere alla lista completa, quindi vi consigliamo di tentare più volte.

Su Amazon trovate l’ottima scheda madre ASUS PRIME Z590-P a prezzo scontato.