Tom's Hardware Italia
Computer Portatili

Asus Zenbook S, 20 ore di autonomia in tutta leggerezza

Asus esordisce a IFA 2018 di Berlino con otto nuovi notebook della gamma Zenbook: i più classici ZenBook 13, ZenBook 14 e ZenBook 15 con configurazioni rinnovate e diverse novità estetiche, il nuovo Zenbook S che promette un’autonomia di 20 ore. Da conteggiare poi i 2-in-1 ZenBook Flip 13 e ZenBook Flip 15 che presentano una linea più sottile dei predecessori, […]

Asus esordisce a IFA 2018 di Berlino con otto nuovi notebook della gamma Zenbook: i più classici ZenBook 13ZenBook 14ZenBook 15 con configurazioni rinnovate e diverse novità estetiche, il nuovo Zenbook S che promette un’autonomia di 20 ore. Da conteggiare poi i 2-in-1 ZenBook Flip 13 ZenBook Flip 15 che presentano una linea più sottile dei predecessori, e due nuovi modelli professionali.

Il modello che attira maggiormente l’attenzione è lo ZenBook S,  un inedito che probabilmente si inquadrerà nella fascia alta dell’offerta, equipaggiato con schermo da 13,3 pollici. Grazie anche alla presenza di CPU Core di ottava generazione Asus promette un’autonomia di 20 ore, che non mancheremo di verificare in fase di test. Da apprezzare la certificazione militare MIL-STD-810G di che garantisce la resistenza a urti e cadute accidentali.

IMG 20180831 114602
IMG 20180831 115107
IMG 20180831 122958

I tradizionali ZenBook 13, ZenBook 14 e  ZenBook 15, rispettivamente con schermi da 13,3, 14 e 15,6 pollici, costituiscono invece un rinnovo di gamma. La prima novità che presentano è una cornice ultrasottile attorno allo schermo, che ricorda quella della XPS di Dell.  Altro punto di forza è la nuova cerniera ErgoLift, che solleva la base nella parte alta di modo da inclinare la tastiera a un’angolatura ergonomica. Con ZenBook 13 e 14 esordisce anche il NumberPad, un tastierino numerico integrato nel touchpad e retroilluminato a LED, che permette di beneficiare del tastierino anche in assenza del necessario spazio a destra della tastiera. Riguardo alle configurazioni per ora è noto che i nuovi modelli hanno in dotazione processori quad-core Core i7 di ottava generazione, Wi-Fi Gigabit e chip grafico Nvidia GeForce GTX 1050 Max-Q. Una dotazione di fascia media che permette di usare anche applicazioni multimediali, oltre a quelle di produttività.

IMG 20180831 122953

ZenBook Flip 13 ZenBook Flip 15 invece sono il frutto della “dieta dimagrante” a cui sono stati sottoposti i predecessori. Sono notebook convertibili rispettivamente con schermi da 13,3 e 15,6 pollici, e sono del 10% più sottili rispetto al passato. Anche in questo caso ritroviamo le cornici ultrasottili dello schermo e la cerniera ErgoLift che solleva e inclina la tastiera per una posizione di digitazione più comoda. Comuni alla gamma classica anche il touchpad NumberPad e la presenza di processori di ottava generazione.

La grafica dedicata Nvidia GTX 1050 Max-Q è presente solo sullo ZenBook Flip 15, che beneficia anche di uno schermo certificato Pantone che garantisce una riproduzione precisa dei colori. A seconda degli allestimenti, lo schermo può avere una risoluzione Full HD (1920 x 1080 pixel) o 4K Ultra HD (4096×2160 pixel).

IMG 20180831 115308
IMG 20180831 115331
IMG 20180831 115320

La carrellata di annunci di portatili Asus si chiude con due modelli indirizzati a professionisti e aziende: lo ZenBook Pro 15 lo ZenBook Pro 14, con schermi rispettivamente da 15,6 e da 14 pollici. La configurazione di quest’ultimo comprende un processore Core i7-8565U, connettività Wi-Fi Gigabit e scheda grafica Nvidia GeForce GTX 1050 Max-Q. La base è rivestita in lega di alluminio per garantire robustezza e leggerezza, e anche in questo caso rispondono all’appello le cerniere ErgoLift e le cornici ultrasottili. Lo schermo del modello da 14 pollici è certificato Pantone e ha una risoluzione Full HD.

La vera novità di questa coppia di prodotti è lo ScreenPad, un touchpad evoluto che può essere usato per interagire con alcune app – come per esempio Adobe Sign, Handwriting e SpeechTyper – oppure come un secondo display di Windows, per migliorare la propria produttività.


Tom’s Consiglia

Se cercate un notebook professionale, una valida alternativa agli Zenbook Pro sono i ThinkPad X1 Carbon di Lenovo.