Computer Portatili

Asus Zenbook UX305 da usare è un vero piacere

Usare lo Zenbook UX305 è un piacere. È davvero sottile, e anche se nell'ambito degli ultrabook ormai le differenze sono più che altro sfumature, maneggiandolo si percepisce di avere per le mani un prodotto dal design davvero affusolato. Il peso non è da record, ma per quanto si voglia cercare il pelo nell'uovo non ci si può proprio lamentare di un prodotto da 1,17 chili. Si può fare di meglio, e il MacBook da 12 pollici di Apple o la nuova XPS 13 di Dell lo dimostrano, ma dire che non sceglieremmo lo Zenbook per un etto o due ci pare davvero un'esagerazione.

Per conoscere tutti i dettagli di questo notebook leggete la nostra prova completa.

Zenbook UX305 civettaManeggiandolo abbiamo avuto un'impressione negativa per un solo aspetto: sia sul coperchio sia all'interno – poggiapolsi e contorno della tastiera – e sul fondo restano bene impresse le ditate di chi lo maneggia. Prima di registrare il video e scattare le foto abbiamo dovuto pulirlo per bene, e non avevamo appena affondato le mani in una sacchetto di patatine!

Detto questo, a primo acchito il nuovo Zenbook è uno dei prodotti più comodi da usare in circolazione. Quando mi sono messa a scrivere questo articolo non ho avuto bisogno di tempo per "prenderci la mano": ho iniziato a scrivere e gli errori di battitura sono stati talmente pochi da stupirmi. Quasi sempre capita che con una nuova tastiera ci voglia un po' di tempo per prendere le misure e posizionare le mani nel modo giusto, in questo caso non ce n'è stato bisogno. Merito dei tasti ampi (16 millimetri) e ben spaziati (3 mm), che hanno una corsa identica a quella dell'XPS 13 ma un atterraggio più morbido, che restituisce un feedback migliore. Non siamo al livello del ThinkPad X1 Carbon, che però è un prodotto di fascia professionale che costa ben di più.

Inoltre lo spazio attorno alle frecce direzionali permette di trovarle alla cieca senza problemi. L'unico fastidio che abbiamo patito davvero è la mancanza della retroilluminazione. Certo occupa spazio che in una base così sottile non abbonda, e sicuramente ha un costo – e nell'ottica della realizzazione di un notebook dal prezzo aggressivo stona un po'. Francamente sarei stata disposta a spendere qualcosa in più per averla.

Il touhcpad è eccellente. È ampio, ma soprattutto la superficie è talmente reattiva che basta sfiorarlo appena per fare le selezioni e tracciare le gesture multitouch. Nelle impostazioni si possono fare degli aggiustamenti, ma noi abbiamo trovato le impostazioni di fabbrica già ottime.

Quanto al display, il modello che abbiamo ricevuto era quello QHD+ (3200 x 1800 pixel). A dispetto della risoluzione altissima icone e caratteri sono leggibili grazie alle impostazioni di Windows regolate ah hoc da Asus: le abbiamo già appezzate sia con l'XPS 13 sia con altri prodotti come per esempio lo Yoga 3 Pro. La luminosità è persino esagerata: quando avremo una giornata di sole faremo una prova all'aperto, intanto visto che piove stiamo rintanati e vi possiamo dire che con la luce artificiale di casa e dell'ufficio 316 candele sono quasi fastidiose: siamo scesi al 50% per riposarci gli occhi.

I test di prestazioni li potete leggere nella prova completa del prodotto, riguardo a quella empirica vi possiamo dire che con una ventina di tab aperte in Chrome e Firefox, Word, Skype e Spotify non abbiamo patito ritardi nei cambi di tab o nel caricamento di file. Certo non stiamo parlando di una gaming machine o di una workstation grafica: lo ZenBook è un prodotto per la produttività personale ed è in grado di farvi fronte.

Vi state chiedendo quale scegliere fra lo ZenBook UX305 e il Dell XPS 13? Sono entrambi dei gran bei prodotti. Se avete 999 euro buttatevi sull'XPS 13 per la tastiera retroilluminata e il processore Intel Core i5 o i7 che hanno una marcia in più. Se il vostro budget è più ridotto puntate sullo ZenBook: è un gran bel prodotto e non avrete molto da rimpiangere.

Se la vostra scelta è fra lo Zenbook UX305 e il MacBook di Apple invece vi consigliamo di leggere l'articolo Lo Zenbook UX305 è l'alternativa economica al MacBook in cui c'è un primo confronto fra le caratteristiche tecniche dei due prodotti, in attesa della prova completa del MacBook. Intanto per farvi un'idea precisa sul nuovo Zenbook leggete la recensione completa dell'Asus ZenBook UX305.