Schede madre

Athlon XP-M 2100+ per i notebook leggeri

AMD ha introdotto nella propria linea di processori Low Power (LP), dedicati
ai notebook thin-and-light, il nuovo e più veloce modello Athlon XP-M
2100+.

La nuova CPU viene venduta ad un prezzo all’ingrosso (per ordini di 1.000 unità)
di 97$ e si andrà ad affiancare ai quattro modelli di Athlon XP-M LP
già sul mercato: il 2000+ (80$), il 1900+ (76$), il 1800+ (71$) e il
1700+ (57$).

Fra i primi produttori ad integrare nei propri notebook il nuovo processore
vi sarà Fujitsu Computer Systems, che in Nord America lo adotterà
nella sua famiglia di laptop LifeBook S2000. Seguiranno poi, durante la seconda
metà dell’anno, alcuni produttori cinesi e taiwanesi.

L’Athlon XP-M LP, introdotta sul mercato un anno fa, è la prima famiglia
di processori di AMD dedicata ai notebook sotto i 2Kg di peso.

Tutti gli Athlon XP-M hanno in comune un processo di fabbricazione a 0,13 micron
con tecnologia al rame, il supporto di un front-side bus a 266 MHz e il sistema
di risparmio energetico PowerNow.