Schede Grafiche

Conclusioni Benchmark

Pagina 18: Conclusioni Benchmark


Conclusioni Benchmark

Benchmark Conclusions

Da questi due test sintetici e quattro giochi reali potete notare come le 16 pixel shader e le 8 vertex shader della generazione X850 sono state rivoluzionate e rese più efficienti. In molti test, le 24 e le otto pipeline dell’nVidia GeForce 7800GTX non riesco a stare al passo con la ATI X1800 XT.

Uno dei distacchi più impressionanti riguarda il punteggio ottenuto con il 3Dmark 2005, dove la 7800GTX perde fino a 1100 punti.

Unreal Tournamente è un gioco CPU-Limited; tuttavia, ad alta risoluzione, la X1800XT si distanzia dalla 7800GTX.

Far Cry mostra una situazione differente. La 7800GTX si comporta molto bene alle risoluzioni di base senza filtri attivati. Tuttavia, quando la qualità d’immagine aumenta, la X1800XT riconquista la vetta della classifica.

Doom 3 è, ed è sempre stato, terreno NVIDIA. Ancora una volta, infatti, in questo gioco la scheda nVidia non lascia speranze alle nuove promesse di ATI.

Come Doom 3 per nVidia, Half-Life 2 è invece sempre a favore di ATi. A basse risoluzione e con qualità dell’immagine scarsa, la X1300Pro batte la 7800 GTX. Alzando il livello qualitativo e aumentando la risoluzione, la scheda nVidia rimane sempre dietro quelle di ATi. Tuttavia, ci aspettavamo questa situazione con HL2.