Raffreddamento

Avvistata Arctic MX-5, supererà la tanto apprezzata pasta termica MX-4?

Sicuramente chi tra voi si diletta con l’assemblaggio completo di PC conoscerà la pasta termica MX-4 di Arctic, che nel corso degli anni si è affermata come una delle più popolari anche a causa del suo ottimo rapporto prezzo/prestazioni. Tuttavia, è da parecchio tempo che è ormai in commercio e, così come gran parte degli oggetti che riguardano la tecnologia, ha bisogno di un aggiornamento. Nonostante non sia ancora stata annunciata ufficialmente, né sia presente sul sito ufficiale di Arctic, la nuova MX-5, come indicato dal noto leaker @momomo_us, è comparsa nel listino della divisione inglese di Amazon.

Arctic MX-5

Sebbene le specifiche complete non siano disponibili in questo momento, ciò che spicca di più nella descrizione è la durata della pasta. Infatti, sembra che duri fino a otto anni una volta applicata, un risultato davvero notevole. Ovviamente, gli appassionati generalmente cambiano CPU più volte in otto anni, ma la presunta durata di MX-5 può essere estremamente utile per l’uso su notebook, GPU o PC magari destinati a persone che non intendono cambiarlo per un lungo periodo di tempo. Non è chiaro quale sia la conduttività termica dell’MX-5, ma la storia della compagnia ci ha insegnato che dovrebbe essere molto buona.

Arctic MX-5

La pasta termica MX-5 è priva di metallo e non è conduttiva, quindi è anche sicura per l’impiego su GPU senza doversi preoccupare di versamenti eccessivi nell’area intorno alla stessa. Un singolo tubo di pasta da 4g (sufficiente per oltre una dozzina di build) viene proposto su Amazon UK a 13,59£, che si traduce in circa 15,27€. Questo è probabilmente il prezzo del preordine e dovrebbe diminuire in futuro. Stando al gigante dell’e-commerce, Arctic MX-5 sarà disponibile dal prossimo 15 marzo.

Se volete risparmiare qualcosa, su Amazon trovate anche la Arctic MX-2 ad un prezzo conveniente.