Tom's Hardware Italia
Raffreddamento

Be quiet! Dark Rock Slim arriva il 14 maggio a 58 euro

Il Dark Rock Slim di Be quiet, visto al CES 2019, arriverà il 14 maggio a 58 euro. Compatibile con tutte le piattaforme più recenti, punta a offrire alte prestazioni in formato compatto.

Dopo averlo anticipato al CES 2019, Be quiet! ha annunciato che il dissipatore Dark Rock Slim, della linea Dark Rock 4, sarà disponibile a partire dal 14 maggio a 58 euro circa. Secondo l’azienda tedesca, si tratta di un dissipatore ad aria di fascia alta compatto, cioè è installabile in sistemi non troppo capienti ed è in grado di gestire processori con un TDP fino a 180 watt.

Il progetto a torre sottile assicura che gli slot di memoria non vengano bloccati dalla ventola da 120 mm inclusa. L’installazione è semplificata e non richiede di accedere alla parte posteriore della scheda madre. Per quanto riguarda la compatibilità con i vari socket, Be quiet! cita gli AMD AM2(+), AM3(+), AM4, FM1 e FM2(+), mentre sul fronte Intel si può usare con le CPU LGA 115x, 1366, 2011-3 e 2066.

La ventola è una Silent Wings 3 120 mm PWM, in grado di produrre 11 dBA nella modalità di funzionamento più lenta e 26,3 dBA sotto pieno carico. La ventola ha sette pale e un motore a sei poli con cuscinetto fluidodinamico che assicura una lunga durata.

È possibile, per chi necessita di maggiore ventilazione, montare un’altra ventola da 120 mm sull’altro lato del radiatore – le clip aggiuntive sono incluse.

Il Dark Rock Slim ha quattro heatpipe da 6 millimetri in rame e il radiatore è formato da alette con piccoli punti sulla superficie per aumentare il ricircolo dell’aria e l’area dissipante. La superficie delle alette usa una copertura speciale nera con particelle ceramiche, cosa che favorisce la gestione di TDP fino a 180 watt.

Sulla parte superiore del dissipatore c’è una copertura in alluminio spazzolato con una finitura intagliata al diamante con coperture per i finali delle heatpipe.