Case e PC Completi

Beelink GT-R Pro, il nuovo mini PC con Ryzen è caratterizzato da una possibilità particolare

Beelink, produttore cinese specializzato in mini PC e box TV, si prepara a lanciare il nuovo Beelink GT-R Pro a settembre. Una delle caratteristiche distintive del prodotto è la sua capacità di funzionare sia come un normale computer che come un extension hub.

Beelink GT-R Pro vanta una parte esterna in colorazione blu completamente realizzata in lega di magnesio-alluminio. La scelta di questo materiale non solo riduce al minimo il peso del mini PC, ma aiuta anche con la dissipazione del calore. Sotto il telaio troviamo un sistema di raffreddamento molto efficiente costituito da tre heatpipe in rame e due ventole di raffreddamento. Per quanto riguarda le dimensioni, Beelink GT-R Pro misura 168x120x47 mm.

Il dispositivo è animato da un processore AMD Ryzen 5 3550H, dotato di quattro core e otto thread. La CPU offre un clock base di 2,1GHz ed un boost clock di 3,7GHz. Per quanto riguarda la componente grafica, il Ryzen 5 3550H è dotato di otto Vega Compute Unit (CU) che raggiungono una frequenza massima di 1.200MHz. Il Beelink GT-R Pro è dotato di due slot RAM DDR4 SO-DIMM, che assicurano una capacità massima di 64GB di memoria. Per ciò che concerne il reparto di archiviazione, la scheda madre dispone di due slot per l’inserimento di veloci SSD M.2. Tuttavia, solo uno di essi è compatibile con le unità PCIe NVMe, mentre il secondo è limitato agli SSD M.2 basati su interfaccia SATA.

Beelink GT-R non è certo a corto di funzionalità o connettività, in quanto integra un lettore di impronte digitali gestito da un chip di sicurezza separato. Inoltre, ci sono due microfoni integrati sul pannello frontale per aiutare con il riconoscimento vocale, utile per interagire con gli assistenti vocali come Cortana. Il mini PC dispone anche di connettività Wi-Fi 6 ed un DAC Hi-Fi ESS ES9018 a 32bit per migliorare l’esperienza audio complessiva. I pulsanti per accendere Beelink GT-R Pro, cancellare il suo CMOS o cambiare la modalità di funzionamento si trovano sul pannello frontale. Nella stessa area si trovano anche due porte USB 3.0, un jack audio da 3,5mm ed una porta USB di tipo C.

La parte posteriore del mini PC ospita numerose porte I/O: due porte USB 2.0, quattro porte USB 3.0, due porte Gigabit Ethernet e due jack audio da 3,5 mm collegati direttamente al DAC ESS ES9018. Quando è attiva la modalità extension hub potremo inoltre avere a disposizione anche una porta HDMI ed una USB di tipo C.

Non dimentichiamo che Beelink GT-R Pro supporta fino a quattro display contemporaneamente. Le due porte HDMI e un’uscita DisplayPort si trovano sul pannello posteriore, mentre l’ultima si trova sul pannello frontale e si può ottenere tramite la porta USB di tipo C. La campagna Indiegogo di Beelink GT-R Pro è ancora attiva ed i primi backer possono acquistare la versione barebone per soli 348$ con spedizione internazionale gratuita. La compagnia spera di iniziare a spedire gli ordini nel corso del prossimo mese.

Se il prodotto vi ha convinto, potete acquistare il Beelink GT-R anche su Amazon!