Software

Benvenuto Virtual PC 2007

Microsoft ha annunciato la disponibilità di Virtual PC 2007, il nuovo applicativo di virtualizzazione completamente gratuito. La novità più interessante è ovviamente il totale supporto di Windows Vista sia in modalità host che guest. Per quanto riguarda l'hardware, invece, la nuova release secondo i tecnici dovrebbe essere nettamente più perforante rispetto al passato grazie alla compatibilità con le rinnovare tecnologie x86 AMD e Intel.

Virtual PC 2007 è certificato per le versioni a 32 e a 64 bit di Windows XP Professional e Tablet, Windows Vista (Enterprise, Business e Ultimate), Windows Server 2003 e Windows 98 e superiori.
Escussa invece la possibilità "guest" per Windows a 64 bit.

L'unica nota negativa, secondo alcuni osservatori, è che IBM OS/2 è il solo sistema terzo ufficialmente supportato come guest. Quindi niente Linux o Unix, almeno per ora, sempre che non si decida di intraprendere la strada della virtualizzazione generica.