Storage

Bisogno di spazio? Silverstone ECM21-E vi fa installare un SSD M.2 in una porta PCIe 4x

Silverstone ECM21-E, una scheda di espansione per i vostri SSD M2. È questa la nuova proposta della società con sede a Taipei, che vi permetterà di convertire una porta M.2 di tipo M Key in un’interfaccia PCIe x4. Il dispositivo rappresenta il diretto successore del precedente modello ECM21.

Come abbiamo accennato supporta la connessione PCI-Express 4.0, proprio per questa funzionalità la scheda di espansione è stata testata con SSD Gen 4 come il modello MP600 di Corsair e il modello AORUS NVMe prodotto da Gigabyte.

Il suo design presenta una particolarità che non troviamo spesso in prodotti simili, ovvero non presenta viti per l’istallazione. Silverstone ha reso possibile questo tramite una chiusura realizzata in plastica. Basterà quindi inserire il drive e premere per fissarlo correttamente in sede. Altra funzione interessante il jumper chiamato CLKREQ, che permetterà un funzionamento a basso consumo energetico.

L’adattatore M.2 da PCIe/ NVMe SSD a PCIe x4 senza viti dispone anche di un altra piccola feature, la presenza di un LED che indica lo stato di funzionamento del dispositivo. Silverstone ECM21-E supporta SSD M.2 con lunghezza di 2230, 2242, 2260 e 2280.

Abbiamo detto che vi permetterà di convertire una porta M.2 di tipo M Key in un’interfaccia PCIe x4, ma come sappiamo esistono diversi tipi di SSD, per cui assicuratevi di conoscere la differenza tra essi. Facciamo allora un breve recap: quando indichiamo B key ci riferiamo a SSD SATA interfacciati tramite driver AHCI e porta legacy SATA 3.0 (6 Gbit/s). Quando invece leggiamo la sigla AHCI M key ci riferiamo a SSD PCI Express, interfacciati tramite driver AHCI e dotati di linee PCI Express. Questa tipologia fornisce anche retrocompatibilità con il supporto SATA (con prestazioni inferiori) nei sistemi operativi. Quando infine indichiamo dispositivi con la sigla NVMe M key ci riferiamo a SSD PCI Express interfacciati tramite driver NVMe e dotati di linee PCI Express.

Tornando alla scheda di espansione Silverstone ECM21-E, in termini di compatibilità la società fa sapere che ha testato diversi modelli per garantirne la compatibilità. Esclusi i due modelli (Corsair e Gigabyte) di cui vi abbiamo parlato ad inizio articolo, troviamo in questa lista: l’Adata XPG GAMMIX S50 Series, I modelli NVMe SSD 760p e 660p Series prodotti da Intel, il modello APS-SE20G series di Pioneer e i seguenti modelli NVMe M.2 prodotti da Samsung: 960 PRO, 960 EVO, SM951/961, 970 PRO, 970 EVO. Per quanto riguarda le dimensioni, la scheda misura 120x 23×104 mm, per un peso di appena 57g.

Vi piacerebbe se le società cominciassero ad adottare questo sistema di montaggio anche sugli slot M.2 delle varie schede madri? Ditecelo nei commenti!

In cerca di un SSD economico per aumentare la memoria del vostro PC? Un modello come il Crucial BX500 disponibile su Amazon potrebbe interessarvi.