Software

Book Collector per catalogare libri, ma anche DVD e MP3

Pagina 1: Book Collector per catalogare libri, ma anche DVD e MP3

Catalogare i libri non è mai stato così semplice

“I libri sono come fari eretti nei grandi mari del tempo”, scriveva il saggista americano  Edwin Percy Whipple,  solo che se in casa se ne hanno migliaia, come fari non funzionano granché. Difficile trovarli (in quale scaffale  è stato collocato?), arduo ricordare un libro letto vent’anni addietro (è ancora in biblioteca oppure è stato prestato? A chi?). Domande rimaste finora senza risposta. Finora, perché adesso c’è Book Collector, un mix geniale di hardware e software, fatto su misura per privati e biblioteche.

Il programma – c’è anche la versione italiana – interagisce con un piccolo scanner , che acquisisce il codice a barre ISBN. L’ISBN è un sistema di codifica per la numerazione dei libri adottato su scala internazionale che permette l’immediata, inequivocabile e duratura identificazione di un titolo o di un’edizione di un titolo di un determinato editore. A partire dal 1° gennaio 2007, il codice ISBN Ã¨ un numero a tredici cifre.

Si può scegliere tra vari scanner . E’ da consigliare senz’altro quello senza fili, delle dimensioni di un accendisigari , altrimenti si dovrebbero portare tutti i libri da catalogare accanto al computer.

Si punta lo scanner  sul codice a barre e si clicca. Un beep segnala che il codice è stato acquisito correttamente. E’ sufficiente qualche minuto per familiarizzare con lo scanner , poi si possono acquisire centinaia di libri per volta, in poco tempo. Il passo successivo è collegare lo scanner al computer, con il cavetto USB allegato. Il driver si scarica qui. Il software Book Collector confronta i codici ISBN con le banche dati on line (in Italia c’è il Servizio Bibliotecario Nazionale, OPAC-SBN)e carica la scheda del libro, compresa l’immagine della copertina.