Software

Boom di Flight Tracking dopo l’incidente Germanwings

Quando c'è un incidente aereo si moltiplicano gli accessi ai siti e alle applicazioni che tracciano il movimento degli aerei di linea e permettono di seguirne il movimento in tempo reale. È successo anche ieri, dopo il tragico epilogo del volo 4U9525 della compagnia Germanwings, con il moltiplicarsi di tweet e post sui social network. Non è soltanto voyeurismo digitale. C'è chi li usa siti e ap perché vuole tener d'occhio l'eventuale ritardo del volo su cui è imbarcato l'amico o il parente che si deve andare a prendere in aeroporto, per evitare inutili attese, e chi lo fa perché è appassionato di aviazione civile.

Flightradar24

L'applicazione più diffusa per dispositivi mobili è Flightradar24, disponibile per tutti i sistemi operativi. Per farvi un'idea delle potenzialità si può dare uno sguardo alla versione desktop, ad accesso gratuito temporaneo.

Si individua la porzione di cielo da monitorare e sulla mappa appaiono le icone di migliaia di aerei in volo in quel momento. Se si clicca su un aereo, nella finestra a sinistra appaiono tutte le informazioni: tipo di velivolo, aeroporti di partenza e destinazione, orario di atterraggio previsto, velocità, altitudine, eccetera.

Flightradar24 app

L'applicazione per smartphone e tablet – costa circa 3 euro – è molto più potente, perché include una funzione di realtà aumentata e la possibilità di ricevere notifiche nel caso in cui ci fossero problemi su un volo (segnalazioni di emergenza o guasti).

Flightradar24 in versione mobile può essere personalizzata: i filtri permettono di scegliere se tracciare questa o quella compagnia aerea, tipo di velivolo, aeroporto, altitudine, velocità, fonti di informazione. Inoltre si può puntare lo schermo verso il cielo e identificare gli aerei che in quel momento stanno sorvolando la zona inquadrata. Infine, le informazioni in tempo reale sul volo tracciato possono essere condivise su Facebook, Twitter e via e-mail.

Flightradar24 app bis

Graficamente più spartano il sito FlightAware, comunque denso di informazioni in tempo reale, con due milioni di utenti in tutto il mondo. Anche FlightAware propone un'applicazione per dispositivi mobili. La versione gratuita offre indicazioni di base, che si moltiplicano con acquisti In-App.

Sistema ADS B traffico aereo

Molti si interrogano sul funzionamento dei siti e delle app per il tracciamento dei voli di linea, e su come sia possibile ottenere informazioni così dettagliate e tempestive. La risposta è ADS-B (Automatic Dependant Surveillance Broadcast), cioè il sistema a bordo degli aerei che trasmette via radio posizione e altre informazioni ai controllori di volo. Nulla di segreto, dunque, perché le fonti sono le autorità nazionali e internazionali preposte alla gestione del traffico aereo. FlightAware gestisce una rete mondiale di ricevitori ADS-B, in collaborazione con gli operatori aeroportuali.